lunedì 10 ottobre 2022

Torta vegana al cioccolato, lamponi e nocciole delle Langhe

La torta vegana al cioccolato, lamponi e nocciole delle Langhe è una torta che ho realizzato la settimana scorsa per 30 persone in occasione del compleanno di Alexandra e Angelica, due mie colleghe.

Apprezzata da tutti, è stata un super successone e io sono davvero soddisfatta.

Se siete intolleranti alle uova o al lattosio dovete provarla.

TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO, LAMPONI E NOCCIOLE DELLE LANGHE

Per una torta 40x45

Per la base alle nocciole

400 g di farina 00
100 g di fecola di patate
100 g di farina di nocciole
200 g di zucchero semolato
200 ml di latte di cocco
200 g di yogurt di soia
180 ml di olio di semi di girasole
la polpa di una bacca di vaniglia
20 g di lievito per dolci
un pizzico di sale

In una terrina con le fruste elettriche, sbattete lo zucchero con il latte di cocco e la vaniglia, unite la farina di nocciole.
Aggiungete a filo l'olio, il pizzico di sale, lo yogurt di soia, le farine e il lievito. Mescolate bene, non ci dovranno essere grumi. 
Versate il composto in uno stampo da 40x45 ben oleato e infarinato.
Cuocete in forno già caldo, a 175° per circa 45-50 minuti. 
Una volta pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare.

Per farcire

400 ml di panna di soia da montare
300 ml di panna di cocco da montare
600 g di crema spalmabile di soia al cioccolato e nocciole
150 g di cioccolato fondente senza latte fuso 

Con le fruste montate la panna di soia, unire quella di cocco e poi la crema spalmabile ammorbidita.
Fondete il cioccolato e unitelo delicatamente alla crema.

300 g di confettura di lamponi setacciata

Per la glassa e per terminare

250 g di cioccolato fondente senza latte fuso
180 ml di panna di riso
codette al cacao 
granella di nocciole delle Langhe tostate
lamponi freschi 
confettura di lamponi per spennellare
lamponi freschi

Una volta fredda, tagliate la torta a metà, farcitela con la confettura di lamponi e la crema di cioccolato, lasciandone un po' da parte per le decorazioni.
Chiudete la torta.
Fondete il cioccolato e mescolatelo vigorosamente alla panna di riso, otterrete una crema fluida e lucida.
Spatolate la torta con la glassa ottenuta, decorate con la crema rimasta aiutandovi con una sac-à-poche, decorate con le codette al cacao e i lamponi freschi che spennellerete con poca confettura di lampone calda.
Terminate con la granella di nocciole ai lati e fate riposare in frigo per qualche ora.



Vi auguro una felice settimana,
Ale










1 commento:


  1. Amici, se ho ritrovato il mio sorriso è stato grazie al signore Michel Combaluzier, che ho ricevuto un prestito di €40.000. È stato attraverso un amico che ho incontrato questo uomo onesto e generoso che mi ha aiutato a ottenere questo prestito. Quindi ti consiglio di contattarlo e lui ti soddisferà. Ecco il suo indirizzo email :  combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.