lunedì 17 ottobre 2022

Ciambella marmorizzata alla panna montata

La ciambella marmorizzata alla panna montata è un dolce favoloso, morbidissimo e umido al punto giusto.

I bambini lo hanno adorato, i suoceri pure...mi era avanzata della panna montata da alcune torte preparate nei giorni scorsi e per evitare di buttarla via ho pensato di realizzarci un dolce da colazione.

Credetemi se vi dico delizioso, da fare e rifare mille volte!

Ecco il famoso ciambellone che vi ho mostrato nei giorni scorsi nelle stories, l'ingrediente segreto era appunto la panna montata.

Provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto, aspetto le vostre foto ;)


CIAMBELLA MARMORIZZATA ALLA PANNA MONTATA

Per uno stampo a ciambella di 22-24 cm di diametro 

150 ml di olio di semi
240 g di zucchero a velo
4 uova
250 g di panna montata (già montata con le fruste)
50 ml di latte intero
300 g di farina 00
la polpa di un baccello di vaniglia bourbon
16 g di lievito per dolci

25 g di cacao amaro + 40 ml di latte per stemperare

zucchero a velo per spolverare

Lavorate l'olio e lo zucchero con le fruste o con un cucchiaio, poi aggiungete un uovo alla volta e sbattete fino a rendere il composto cremoso. Aggiungete la panna montata, il latte, la vaniglia, la farina ed infine il lievito.
A questo punto dividete l'impasto in due, in un'altra ciotola unite cacao e latte fino ad ottenere un impasto corposo ma non troppo denso, se così dovesse essere unite poco latte per renderlo più morbido.
Versate il dolce in uno stampo a ciambella di 22 cm di diametro alternando un po'di impasto bianco e un po' di impasto nero, cuocete a 175° per circa 40 - 45 min.
Quando il dolce sarà freddo, spolverizzate con dello zucchero a velo.


Vi auguro una felice settimana,
Ale


3 commenti:

  1. Non capisco bene se la panna si deve montare o va messa liquida ,il dubbio sorge dal fatto che si parla di panna avanzata da altre preparazioni e dal fatto che io di solito conservo solo quella liquida .Grazie

    RispondiElimina
  2. Cara Claudia avevo montato troppa panna e ne è avanzata un bel po' . Si tratta di panna montata già con le fruste se no avrei scritto panna liquida. Spero di esserti stata d'aiuto.
    Alessandra

    RispondiElimina

  3. Amici, se ho ritrovato il mio sorriso è stato grazie al signore Michel Combaluzier, che ho ricevuto un prestito di €40.000. È stato attraverso un amico che ho incontrato questo uomo onesto e generoso che mi ha aiutato a ottenere questo prestito. Quindi ti consiglio di contattarlo e lui ti soddisferà. Ecco il suo indirizzo email :  combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.