venerdì 29 aprile 2022

Pasta al forno alla besciamella e prosciutto

La pasta al forno alla besciamella e prosciutto è un primo piatto ricco e adatto al pranzo della domenica.

Prepararla mi riporta indietro nel tempo, mi ricorda mia nonna Luigina che la faceva squisita.

Anche i miei figli apprezzano moltissimo questo piatto, soprattutto Linda.

Si tratta di una preparazione abbastanza semplice e nei giorni scorsi ho pubblicato sui social un video dei pochi passaggi che servono per realizzare la besciamella.

In questa pietanza è davvero fondamentale, provatela e fatemi sapere.

PASTA AL FORNO ALLA BESCIAMELLA E PROSCIUTTO

Per 8-10 porzioni


650 g di mezze maniche rigate
350 g di provola calabrese a tocchetti 
abbondante parmigiano grattugiato
150 g di prosciutto cotto in fette sottili
100 g di burro
80 g di farina
1 litro di latte intero
noce moscata
sale
pepe

Preparate la besciamella sciogliendo il burro e mescolando la farina formando il cosidetto roux, poi procedete aggiungendo poco per volta il latte e mescolando con una frusta per evitare di formare grumi.
Salate, pepate e aggiungete la noce moscata.
Continuate a mescolare finché  la besciamella non si addensa ma non troppo.
Il trucco è di lasciarla leggermente fluida per ottenere una pasta non troppo asciutta. Spegnete il fuoco.
Lessate la pasta molto al dente in acqua abbondante salata e poi scolatela condendola con 3/4 della besciamella ottenuta.
Versate un cucchiaio di besciamella sul fondo della teglia e poi metà della pasta, spargete il formaggio tagliato a tocchetti, un po' di parmigiano, il prosciutto e  poca besciamella.
Ricoprite con l'altra metà della pasta, mettete la restante besciamella in superficie e ricoprite con abbondante parmigiano.
Mettete la teglia in forno a 200° per almeno 20-25 minuti e con la funzione grill, gli ultimi 2 minuti fate gratinare a regola d'arte.

Vi auguro un felice fine settimana,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.