mercoledì 15 settembre 2021

Riso pilaf allo yogurt (pilaf me kos)

Il riso pilaf allo yogurt è un contorno molto diffuso nei Balcani, soprattutto in Albania, dove ho avuto la fortuna di trovare la mia seconda famiglia.

La prima volta che lo assaggiai fu proprio a casa dei miei suoceri, parlo del lontano 2008, quando andai a conoscere la famiglia di mio marito per la prima volta.

Presi l'aereo da Verona per Tirana e mi imbarcai sola soletta per una nuova, entusiasmante avventura.

L'accoglienza fu incredibile, mi sentivo come una principessina, coccolata, amata e apprezzata.

Tuttora mi sento così, quando mi trovo da loro e il riso pilaf, sapientemente preparato da mia suocera Nafie, è davvero delizioso e rimane uno dei ricordi più belli dell'accoglienza in casa Vranici.

Provatelo anche voi e non ve ne pentirete, si prepara facilmente e accompagnato dallo yogurt è perfetto!


RISO PILAF ALLO YOGURT - PILAF ME KOS (CUCINA ALBANESE)

Per circa 3-4 porzioni

1 tazza di riso (preferibilmente Ribe o Arborio - io ho utilizzato del riso spezzato)
2 tazze di acqua (o brodo di pollo)
1 cipolla tritata finemente
1 noce di burro
sale q.b.
yogurt bianco tipo greco per accompagnare
foglioline di menta fresca (facoltativa)

Sciacquate il riso sotto l'acqua e scolatelo.
Mettete il burro in una padella dalle pareti alte, fate rosolare la cipolla per qualche minuto, poi unite il riso e fatelo tostare bene. A questo punto unite l'acqua, facendo attenzione agli schizzi.
Unite il sale e coprite la pentola con un coperchio, fate cuocere a fiamma bassa finché l'acqua non si sarà assorbita.
Tenete semicoperto per altri 10 minuti, poi servire con yogurt e a piacere, foglioline di menta.


Vi auguro una felice serata,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.