venerdì 14 maggio 2021

Gemme di neve al mirtillo di Calabria

Le gemme di neve al mirtillo sono dei deliziosi biscotti di frolla montata e ripieni di confettura di mirtillo calabrese di Acconia Antica.

Sono dei deliziosi pasticcini da gustare in ogni momento della giornata, io mi sono ispirata alle gemme di neve del famoso Mulino italiano, venduti nei mitici anni '80.

Da bambina erano confezionati in pirottini di carta bianca e farciti di confettura di fragole.

Ve le ricordate anche voi?

Io ho optato per un ripieno ai mirtilli, vi assicuro una vera bontà!



GEMME DI NEVE AL MIRTILLO DI CALABRIA

180g burro morbido
1 pizzico di sale
la polpa di mezza stecca di vaniglia
80 g zucchero a velo
1 albume
230g farina

150 g di confettura di mirtilli Acconia Antica

zucchero a velo

Lavorare il burro a crema prima con il sale e la vaniglia, poi con lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Aggiungere il bianco d’uovo e mescolare bene fino a completo assorbimento: all’inizio vi sembrerà che l'impasto si smonti, ma continuate a mescolare con pazienza e dopo un paio di minuti verrà perfettamente amalgamato.
Infine aggiungere la farina setacciata e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferire il composto nella sac-à-poche. Sulla teglia del forno coperta di carta forno create tante ciambellone, con il fondo di un cucchiaino schiacciate la centro per creare un incavo dove metterete la confettura di mirtilli, quindi mettete in forno per 12 minuti. Non devono scurire, solo colorire leggermente.
Servite spolverizzando di zucchero a velo.




Vi auguro un felice weekend,
Ale

1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.