mercoledì 26 maggio 2021

Focaccia barese alle patate, pecorino e miele di castagno

La focaccia barese alle patate, pecorino e miele di castagno è una versione alternativa alla classica focaccia pugliese con pomodori e olive ma vi assicuro dal sapore molto interessante e ricercato.

La croccantezza delle patate e il sapore intenso del pecorino si sposano perfettamente con il gusto assai particolare del miele di castagno .

Oggi per il progetto #Ilmielegiusto  vi propongo questo mix di morbidezza e delizia, provatela anche voi.



FOCACCIA BARESE ALLE PATATE, PECORINO E MIELE DI CASTAGNO 

 Per 2 focacce di 28 cm di diametro

300 g di farina 0

200 g di farina di semola rimacinata

280- 300 ml di acqua a temperatura ambiente

180 g di patate lesse e schiacciate

25 g di miele di castagno Mielizia

40 g di olio evo

16 g di sale 

6 g di lievito di birra oppure 100 g di pasta madre appena rinfrescata

1 patata affettata sottile 

80 g di pecorino in scaglie

origano  

miele di castagno Mielizia per completare


Sciogliete il lievito o la pasta madre nell'acqua insieme al miele.

Mescolate le farine e prelevate 100 g dal totale, mescolate con 100 ml di acqua, formate il lievitino e fate lievitare per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo, unite gli ingredienti rimanenti e impastate fino ad ottenere un impasto morbido.

Unite per ultimo il sale, impastate fino ad incordatura anche se l'impasto risulterà molto morbido e un po' appiccicoso.

Rimettete l'impasto a lievitare per almeno 4-5 ore.

Dividete a questo punto l'impasto in due teglie tonde del diametro di 28 cm e ungete bene le teglie, con le mani unte di olio stendete la focaccia nelle teglie e fate lievitare per altri 40 - 50 minuti.

Salate leggermente le fettine di patate e ponetele sopra le focacce , unite l'origano e le scaglie di pecorino.

Cuocete in forno caldo in modalità statica a 200° per circa 12-15 minuti.

Gustate con un filo di miele di castagno.




Visitate l'e-shop Mielizia

Buona giornata,

Ale

1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.