lunedì 31 maggio 2021

Crème caramel a modo mio

Il crème caramel a modo mio è un dolce al cucchiaio freschissimo, morbido e avvolgente.

L'ho chiamato a modo mio perchè in effetti non è un vero crème caramel, non si cuoce a bagnomaria in forno e all'interno trovate la colla di pesce che nella ricetta originale ovviamente non è presente.

Il risultato è un ottimo dolce, senza l'intenso sentore di uovo ma dal sapore delicato e gradevole.

Provatelo!

CRÈME CARAMEL A MODO MIO

Per 8 persone 

Per la salsa al caramello

200 g di zucchero semolato
100 ml di acqua
4 gocce di estratto di vaniglia


Fate caramellare lo zucchero in una pentola dal fondo spesso e dalle pareti alte fino a che diventerà di un colore ambrato. Nel frattempo fate bollire l'acqua in un'altra pentola, unite l'estratto vaniglia e appena bolle, versare subito l'acqua nel caramello facendo molta attenzione perché tende a schizzare tantissimo.

Girate velocemente cercando di ottenere una salsa omogenea senza grumi.

Per il budino (stampo da 18-20m di diametro)

1 l di latte 
8 tuorli
180 g di zucchero semolato
16 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda
la polpa di una bacca di vaniglia 

Mescolate i tuorli con zucchero, intanto fate sobbollire il latte con la bacca di vaniglia, poi aggiungetela crema di tuorli e infine la colla di pesce strizzata. Amalgamate bene.
Inumidite con dell'acqua lo stampo per budino.

Versate la salsa al caramello e versate la crema di latte e uova e ponete in frigo per almeno 3-4 ore.

Estraete il dolce aiutandovi con una ciotola di acqua calda in cui poggerete lo stampo per qualche istante. 

Capovolgete su un piatto e servite con fragole fresche (facoltative).



Vi auguro un felice inizio settimana,

Ale

1 commento:

  1. Rossella Paonegiugno 12, 2021

    Ciao Ale, sono Rossella è possibile sostituire lo zucchero semolato con quello di canna?

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.