mercoledì 7 aprile 2021

Treccia mòchena con confettura di mirtilli calabresi

La treccia mochena è un dolce tipico della Valle dei Mòcheni, valle che dista a 27 km da Trento, nota soprattutto per una minoranza linguistica germanofona di origine medievale, appunto la lingua mòchena.


Una treccia di pasta dolce lievitata e ripiena di crema pasticcera e confettura di mirtilli: un dolce simbolo di questa zona, una sorta di strudel, dolce entrato a far parte della tradizione dolciaria trentina in seguito alla dominazione asburgica, il cui ripieno prevede i mirtilli, frutti raccolti in valle soprattutto nella zona di Sant'Orsola oltre a lamponi, fragole, more, ribes, ecc.

Oggi il dolce ha una connotazione che più mi rappresenta, il mix trentino e calabrese.
Ho un grande amore per il Trentino e la sua provincia in quanto ho vissuto nella città di Trento per quasi 9 anni e mi è rimasta nel cuore.
All'interno ho utilizzato  della confettura di mirtilli calabresi della tenuta di Acconia Antica ed è veramente deliziosa.
Confettura al 75% di mirtilli coltivati senza diserbanti né pesticidi, un prodotto quindi ottima qualità.

La treccia è comunque deliziosa e vi consiglio di provarla.

TRECCIA MOCHENA CON CONFETTURA DI MIRTILLI CALABRESI

Per la sfoglia

250 g di farina 00
30 g di zucchero
100 g di latte
8 g di lievito di birra fresco
30 g di burro di ottima qualità
1 uovo

Per la crema pasticcera

3 tuorli
la polpa di una bacca di vaniglia
45 g di zucchero
20 g di  maizena
160 g di latte intero

Per farcire

150 g di confettura di mirtilli Acconia Antica
zucchero a velo q.b.
1 tuorlo + 2 cucchiai di zucchero

In una ciotola sciogliete il lievito con 50 g di latte. Unite 50 g di farina ed un cucchiaino di zucchero.
Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo e fate lievitare al coperto (per esempio nel forno spento) per circa 30 minuti. 
Trascorso questo tempo, unite tutti gli ingredienti della sfoglia rimasti e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Mettete l'impasto nuovamente a lievitare  per altri 90 minuti.
Nel frattempo preparate la crema: scaldate il latte con la vaniglia e fate sobbollire.
Con le fruste montate tuorli e zucchero e unite la maizena.
Incorporate la crema di tuorli al latte e mescolate continuamente per non creare grumi, fate addensare parecchio e poi lacsiate raffreddare.
Trascorsi di 90 minuti di lievitazione, stendete l'impasto di uno spessore di mezzo centimetro con l'aiuto di un mattarello e formate un rettangolo regolare di ca. 30x45.
Praticamente delle incisioni leggere con il coltello fino a formare un altro rettangolo al centro e ai lati tagliate la pasta come una lisca di pesce.
Al centro versate la crema pasticcera ormai fredda e la confettura di mirtilli disponendo entrambe in maniera verticale come vedete nella foto.



Richiudete i lati intrecciando i lembi di pasta incisi.
Fate lievitare in forno per altri 60 minuti.
A questo punto, accendete il forno a 170° e fate cuocere per circa 25 minuti, poi aprite il forno spennellate la treccia con l'uovo sbattuto insieme allo zucchero e fate cuocere per altri 5 minuti.
Servite tiepida o fredda, è comunque meravigliosa e si mantiene morbida per qualche giorno.




Vi auguro una felice giornata,
Ale

4 commenti:

  1. Signora Alessandra, tantissimi complimenti per la ottima ricetta!
    La confettura extra è un perfect compliment... ��

    RispondiElimina
  2. The market for Enterprise Content Management Market is being driven by several growth factors, including rising demand from businesses to organise, categorise, and arrange all available content in a meaningful and easily accessible manner, as well as rising demand from businesses to provide customised content to the appropriate audience through appropriate channels.

    RispondiElimina
  3. Hand Sanitiser Market: Hand sanitisers are antimicrobial agents that destroy or permanently inactivate at least 99.9% of bacteria when applied to the hands. The demand is predicted to be driven by a change in customer preference for convenient hygiene products. Furthermore, the COVID-19 pandemic, which began in early 2020, has boosted the demand for Hand Sanitiser Market.

    RispondiElimina
  4. Great post and also Thanks for sharing it with us!!
    You've done really a great work dear keep it up!!
    How to make a girl like you more than a friend

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.