venerdì 26 febbraio 2021

Tentazione al pistacchio di Bronte

La tentazione al pistacchio di Bronte è una torta buonissima al sapore intenso di questo frutto siciliano che io letteralmente adoro da sempre.

L'oro verde, così come viene chiamato, per me una delle cose più buone e golose che esista.

Stiamo parlando di un prodotto eccellente, di marchio dop, visto che viene coltivato e lavorato proprio a Bronte a cura dell'azienda Aroma Sicilia.

Questa torta è soffice e squisita, un vero peccato godurioso che ci tenevo a realizzare per 2 motivi: 

oggi il mio blog compie  9 anni di vita e oggi ricorre la giornata mondiale del pistacchio.

Potevo forse tirarmi indietro?

Desidero ringraziarti tutti coloro che leggono e seguono questo blog, per me, è stato e continua ad essere un'ancora di salvezza durante i momenti più pesanti e difficili.

Tanti auguri al mio blog e un grazie dal profondo del mio cuore a tutti quelli che lo sostengono ogni giorno con amore, affetto e supporto.



TENTAZIONE AL PISTACCHIO DI BRONTE

Per una ciambella di 18 cm di diametro

Per la base

100 di olio di semi di girasole

2 uova medie

80 g di zucchero semolato 

45 g di farina di pistacchi

70 g di yogurt greco

100 g di farina 00 setacciata

5 g di pasta di pistacchio

8 g di lievito per dolci


In una ciotola versate tutti gli ingredienti, cercando di amalgamare il tutto senza formare grumi.

Versate il composto in uno stampo a ciambella già imburrato e infarinato e cuocete a 175° per circa 40 -45 

minuti.

Vale la prova stecchino.

Una volta cotta, fate raffreddare ed estraete il dolce che metterete su una gratella.


Per la copertura pralinata

150 g di cioccolato bianco

8 g di pasta di pistacchio 

25 g di granella di pistacchio

30 ml di latte intero

Fondete al microonde o a bagnomaria il cioccolato, unite la pasta di pistacchio e mescolate bene, unite il latte e infine la granella fino ad ottenere  un crema fluida ma non troppo.

Non appena il dolce sarà freddo, versate la glassa in maniera uniforme sul dolce, ponendo una ciotola sotto la gratella.

Per la decorazione

panna montata 

ciliegine candite

Decorate il dolce  con ciuffetti di panna e ciliegine candite.


Tanti auguri Dolcemente Inventando!







Vi auguro un felice weekend e domenica sintonizzatevi su Ducarelli Podcast,
vi aspetto!

Qui sotto potrete vedere un'anteprima 

A presto,
Ale





2 commenti:

  1. Hai ragione: è proprio una tentazione!

    RispondiElimina
  2.    Ecco la sua e-mail :  combaluzierp443@gmail.com


    A causa del COVID-19 ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel, che ho ricevuto un prestito di 65000 EURO e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest'uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo.

                    Ecco la sua E-mail : combaluzierp443@gmail.com    

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.