venerdì 22 gennaio 2021

Tiramisù al limone di Calabria

Il tiramisù al limone di Calabria è un dolce dal sapore fresco e super agrumato, accentuato dall'aggiunta di limoncello all'interno della bagna del biscotto.
Se avete già avuto occasione di leggere il mio libro Dolci di Calabria, vi sarete accorti che adoro gli agrumi.
Ne amo il profumo e l'aroma che conferiscono ai dolci e a tutte le pietanze in generale.
Hanno il sapore e l'odore della mia terra e la loro fragranza mi riporta indietro nel tempo, alla mia infanzia, a tempi spensierati che non torneranno più.

E su queste note profumate di limone vi lascio la ricetta di questo delizioso tiramisù.


TIRAMISÙ AL LIMONE DI CALABRIA

Per 4 vasetti

250 g mascarpone
2 tuorli pastorizzati 
la scorza di 2 limoni di Calabria non trattati
2 albumi pastorizzati
100 g zucchero 
100 ml di limoncello 
130 m di latte

Per decorare

cacao amaro in polvere
fettine di limone


Montate con le fruste i tuorli con lo zucchero e la scorza di limone grattugiato, fino ad avere un composto gonfio e spumoso.
A parte montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. Unite il mascarpone ai tuorli e poi aggiungete delicatamente gli albumi, senza smontarli.
Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema soffice e leggera.
Mescolate il latte col limoncello e mettete il composto in un piatto fondo.
Versate nei vasetti di vetro uno strato di crema al mascarpone, bagnate velocemente i savoiardi nel latte e limoncello, spezzettateli e poneteli all’interno di ogni vasetto schiacciando leggermente, create 3 strati di crema e 2 di biscotto.
Ricoprite con la restante crema al mascarpone e mettete in frigo per 3-4 ore.
Al momento di servire, spolverate con del cacao amaro e decorate con fettine di limone.





Vi auguro un felice weekend,
Ale

1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.