lunedì 28 dicembre 2020

Semisfere di tiramisù all'arancia di Calabria e cannella

Le semisfere di tiramisù all'arancia di Calabria e cannella sono delle cupolette morbide e cremose, dal sapore avvolgente che ricorda i profumi del Natale.

Ho utilizzato le arance della mia regione che hanno un profumo favoloso e i savoiardi sardi di Giovanni Moro, soffici e genuini, proprio come i dolci di una volta, infatti il loro aroma e la loro morbidezza mi ricordano l'infanzia.

Per decorare delle stelline di oro alimentare, per aumentare la magia di questo dessert strepitoso.

Provatelo!

SEMISFERE DI TIRAMISÙ ALL'ARANCIA DI CALABRIA E CANNELLA

Per 6 cupolette di diametro 7 cm e altezza 3,5 cm


250 g mascarpone
2 tuorli pastorizzati 
la scorza di 2 arance di Calabria non trattate
2 g di cannella in polvere
2 albumi pastorizzati
100 g zucchero 
2 tazzine di caffè espresso non zuccherato leggermente diluito con poca acqua

Per decorare

cacao amaro in polvere
la punta di un cucchiaino di cannella in polvere
stelline in oro alimentare

Montate con le fruste i tuorli con lo zucchero e la scorza di arancia grattugiata, fino ad avere un composto gonfio e spumoso, aggiungete la cannella. 
A parte montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. Unite il mascarpone ai tuorli e poi aggiungete delicatamente gli albumi, senza smontarli.
Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema soffice e leggera.
Versate nello stampo di silicone a semisfera uno strato di crema al mascarpone, bagnate velocemente i savoiardi nel caffè, spezzettateli e poneteli all’interno di ogni semisfera schiacciando leggermente.
Ricoprite con la restante crema al mascarpone e mettete in frigo per 3-4 ore.*
Al momento di servite spolverizzate con del cacao amaro mescolato a poca cannellane decorate infine con le stelline di oro.

*Per una forma migliore e di maggior tenuta, consiglio di mettere le cupolette in freezer un'oretta  e di estrarle subito dallo stampo. Servite non appena si  saranno ammorbidite.



Vi auguro un felice inizio di settimana,
Ale

3 commenti:

  1. oltre a essere bellissime, saranno anche buonissime, ne sono certo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raf...si sono ottime, davvero da provare.

      Elimina
  2. Mi chiamo Silvia Scali e sono una badante. Noto che in questo momento sono come il più felice. Vengo a testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del Sig. Pierre Michel. Ho iniziato le procedure con lei venerdì scorso e martedì 11:35 poiché le banche non lavorano il sabato, poi ho ricevuto conferma che il bonifico dell'importo della mia richiesta di 35000 EURO mi è stato inviato sul mio conto e avendo consultato il mio conto bancario molto presto, con mia grande sorpresa il trasferimento è andato a buon fine. Ecco la sua.

    E-mail :  combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.