martedì 29 dicembre 2020

Arancini allo zafferano e funghi

Gli arancini allo zafferano e funghi sono una deliziosa specialità siciliana.

Ottimi da realizzare se vi avanza del risotto, sono una valida ricetta del riciclo e poi sono davvero squisiti, provare per credere.

Mi ritengo una grande estimatrice dello zafferano, ne adoro il profumo e amo l'aroma che conferisce ai piatti e poi ha un colore che mette subito allegria, non è vero?



ARANCINI ALLO ZAFFERANO E FUNGHI   

Per 10-12 arancini  

500 g di riso originario 
200 ml di besciamella molto densa (la mia fatta in casa) 
20 pistilli di zafferano d'Iran messi in 20 ml di acqua calda in infusione per circa 5 ore 
250 g di provola dolce tagliata a tocchetti (non affumicata) 
150 g di  funghi champignon trifolati 
70 g di parmigiano grattugiato 
4 uova sbattute olio per friggere 
farina q.b. 
pangrattato q.b. 
1 scalogno 
2 cucchiai di olio evo 
50 g di burro 
600 ml di brodo vegetale caldo 
sale 
pepe  

Rosolate lo scalogno tritato nell'olio in una casseruola, fate tostare il riso a fuoco medio , mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. Alzate la fiamma e unite il brodo poco alla volta, man mano che si assorbe. A cottura quasi ultimata, unite l'acqua di infusione dello zafferano e il parmigiano, salate e pepate in maniera leggera, mantecate con il burro (meglio preparare il risotto il giorno precedente). Nel frattempo preparate la besciamella e lasciatela raffreddare. Quando la besciamella e il riso saranno raffreddati completamente, trasferite il riso in una terrina e mescolate con la  besciamella e formate delle palline medie su cui in ognuna inserirete 3-4 tocchetti di provola, unite i funghi al centro e richiudete con poco riso. Mettete ogni polpetta prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggete i vostri arancini in una padella dalle pareti alte e riempita per 3/4 di olio. Servite i vostri arancini caldi e filanti.



Vi auguro un felice martedì,
Ale






1 commento:

  1. Mi chiamo Silvia Scali e sono una badante. Noto che in questo momento sono come il più felice. Vengo a testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del Sig. Pierre Michel. Ho iniziato le procedure con lei venerdì scorso e martedì 11:35 poiché le banche non lavorano il sabato, poi ho ricevuto conferma che il bonifico dell'importo della mia richiesta di 35000 EURO mi è stato inviato sul mio conto e avendo consultato il mio conto bancario molto presto, con mia grande sorpresa il trasferimento è andato a buon fine. Ecco la sua.

    E-mail :  combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.