mercoledì 18 novembre 2020

Spaghettoni alle vongole e 'nduja di Spilinga

Gli spaghettoni alle vongole e 'nduja di Spilinga sono un primo piatto delizioso e stuzzicante con tutto il sapore della mia amata Calabria.

Veloci, semplici e buonissimi, provateli e non ve ne pentirete.

Questa ricetta è presente sul n.120 della rivista Cucina a Sud di agosto 2020. 




SPAGHETTONI ALLE VONGOLE E 'NDUJA

Per 4 persone

320 g di spaghettoni 

1 kg di vongole veraci 

2 spicchi d’aglio 

1 mazzetto di prezzemolo fresco 

4 cucchiai di olio extravergine di oliva  

pepe nero poco 

peperoncino  

20 g di ’nduja di Spilinga

sale

Controllate le vongole ed eliminate quelle con il guscio rotto. 

Ponete le vongole in una ciotola capiente con abbondante acqua e lasciatele spurgare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo, scuotete le vongole e lasciate di nuovo a bagno per altri 30 minuti con dell’acqua pulita, in modo che tolgano sabbia e residui. 

In un tegame capiente e dalle pareti alte, preparate il soffritto di aglio e peperoncino e unite le vongole, coprendo con un coperchio per 3-4 minuti a fiamma alta per farle aprire. Tenete da parte le vongole e la loro acqua. 

Portate a bollore l’acqua per la pasta e salatela, cuocete gli spaghetti molto al dente e e nel frattempo stemperate la ‘nduja con un mestolo di acqua della cottura della pasta. 

Una volta scolati gli spaghettoni, uniteli alla crema di ‘nduja e alle vongole, mescolate bene e servite con abbondate prezzemolo tritato al coltello.


Vi auguro una felice giornata,

Ale


1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.