mercoledì 25 novembre 2020

Pasta e patate

La pasta e patate è un piatto avvolgente e perfettamente invernale, ideale durante le fredde giornate.

In casa mia la adorano tutti, soprattutto i miei bambini.

In Calabria si usa prepararla spesso, ma in maniera più brodosa, io la preferisco più cremosa, simile a quella 

napoletana ma non ho fatto la versione filante e al forno, che trovate qui.

Provate questa variante e sentirete che bontà.



PASTA E PATATE

160 gr di pasta mista ( io ho usato Rummo) 

600 gr di patate 

mezza cipolla bianca

2 carote 

4 cucchiai di passata di pomodoro

un gambo di sedano 

4 cucchiai di olio extravergine 

900 ml di brodo vegetale fatto in casa 

sale q.b.

peperoncino calabrese tritato

pepe


Tagliate la cipolla e il sedano in piccoli pezzettini, versateli in una pentola ben capiente.

Unite l’olio e lasciate rosolare.

Nel frattempo sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli.  Aggiungetele nella pentola.  

Unite il brodo caldo poco alla volta e la passata di pomodoro, controllate la cottura delle patate di tanto in tanto. 

Il liquido dovrà coprire le patate, abbassate intanto la fiamma al minimo. 

Lasciate cuocere per circa 35-40 minuti, coprendo con un coperchio. Verso fine cottura, aggiungete quindi il peperoncino e prelevate metà del composto per frullarlo a crema nel mixer.

Incorporate la crema di patate e aggiungete la pasta mista : fate cuocere a fuoco medio e senza coperchio, portate la cottura della pasta al dente, aggiustate di sale e pepe e servite calda, se gradite con una spolverata di parmigiano.



Vi auguro un felice mercoledì,

Ale



1 commento:

  1. You could definitely see your enthusiasm in the article you write. The world hopes for even more passionate writers like you who are not afraid to say how they believe.
    Bit Coin Price X Videos Internet Speed Test 192.168.o1 Login Mail Login HD Dual Audio Movies TrendRays

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.