mercoledì 21 ottobre 2020

Ciambelline al latte condensato

Le ciambelline al latte condensato sono un dolcetto soffice e profumato, ideale per la colazione e la merenda per grandi e piccini.

Gli stampi da mini gugelhupf sono anche graziosi e molto scenografici, basta una spolverata di zucchero e sembrano dei piccoli gioiellini innevati.

Provateli e non rimarrete delusi!


CIAMBELLINE AL LATTE CONDENSATO

Per 6-8 ciambelline


80 g di farina 00

2 uova piccole

50 g di zucchero

125 g di latte condensato

100 g di burro morbido

la polpa di mezza bacca di vaniglia

5 g di lievito per dolci

In una ciotola lavorate il burro e lo zucchero a crema con le fruste, unite un uovo per volta e la 

vaniglia, aggiungete il latte condensato, amalgamando bene.

Unite la farina, il pizzico di sale e il lievito per ultimo.

Versate il composto in 6-8 stampi per ciambelline già imburrati e infarinati e cuocete a 175- 180° per circa 25-30 minuti.

vale la prova stecchino.

Una volta cotte e raffreddate, spolverizzatele con dello zucchero a velo.





Vi auguro un felice mercoledì,

Ale




3 commenti:

  1. Mamma che buone ... immagino tutto il profumo. Mi tocca solo immaginarlo però, sono a dieta sigh sigh

    RispondiElimina
  2. Le tue ciambelline sono a dir poco, deliziose! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Un dolce segreto per utilizzare il latte condensato!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.