venerdì 23 ottobre 2020

Chiffon cake alla zucca con crema di nocciole e cioccolato

La chiffon cake alla zucca con crema di nocciole e cioccolato è una torta goduriosa e buonissima, un ciambellone altissimo e soffice che farà contenti i palati di tutti.

Realizzata per il compleanno del mio fratellone, che adora le torte secche, è stato un successo.

E visto che la zucca in questo periodo monopolizza la cucina, perché non preparare un dolce facile e goloso?

Ideale per Halloween, i bambini ne andranno letteralmente matti.


CHIFFON CAKE ALLA ZUCCA CON CREMA DI NOCCIOLE E CIOCCOLATO

Per uno stampo da chiffon cake di 25 cm di diametro


240 g di farina
300 g di zucchero semolato
8 g di lievito per dolci
7 uova grandi a pasta gialla a temperatura ambiente separate tra albumi e tuorli
2 pizzichi di sale
 la scorza di un limone non trattato
125 ml di olio di semi di girasole
125 g di purea (piuttosto fluida) di zucca a temperatura ambiente
1 cucchiaino di estratto di vaniglia 
2 g di cremor tartaro

Per la copertura

180 g di crema spalmabile alla nocciola e cioccolato

Per decorare

ganache al cioccolato
nocciole tostate tagliate a metà
cuoricini di cioccolato

Nella planetaria montate a neve fermissima gli albumi e metteteli da parte.
Montate i tuorli con le fruste per circa 7 minuti fino a che il composto non sarà  chiaro e cremoso.
Nel frattempo in una terrina setacciata la farina, lo zucchero, il sale e il lievito e cremor tartaro, mescolate le polveri e formate un buco al centro.
Nel frattempo unite ai tuorli l'olio, la purea di zucca, la scorza di limone, l'acqua (se necessaria,se la purea di zucca dovesse risultare troppo densa) e la vaniglia. Montate ancora per qualche minuto, poi unite la crema di tuorli agli ingredienti secchi e mescolate bene.
Unite per ultimi gli albumi montati incorporando delicatamente per non smontarli. Versate il composto nello stampo apposito senza né imburrarlo né infarinarlo.
Cuocete a 170° per circa 50 minuti.
Quando la torta sarà pronta, toglietela dal forno e capovolgetela a testa in giù direttamente sul piatto dove desiderate servirla.
Appena la torta sarà fredda, si staccherà da sola.
Spalmate sulla torta la crema spalamabile ammorbidita e fate leggermente colare ai bordi.
Decorate con ciuffetti di ganache e cuoricini di zucchero.



Vi auguro un felice weekend,
Ale

1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.