martedì 8 settembre 2020

Gelato al bergamotto di Reggio Calabria

Il gelato al bergamotto di Reggio Calabria è un qualcosa di incredibile.

Profumato, fresco e avvolgente, è un'esperienza da provare almeno una volta nella vita.

Come ben sapete, adoro questo agrume fantastico, specialità della mia meravigliosa terra. 

La ricetta che vi propongo oggi è di un gelato professionale ma vi posso assicurare che il risultato è 

favoloso.



GELATO AL BERGAMOTTO DI REGGIO CALABRIA

Per 1 kg di gelato  

125 g di zucchero semolato 

la scorza di 2 bergamotti Patea

50 g di sciroppo di glucosio 

570 g di latte intero 

100 g di tuorli 

140 g di panna fresca 

35 g di zucchero semolato 

2 g di farina di guar 

3,2  g di farina di carrube 

80 g di latte in polvere 

Lasciate in infusione il latte scaldato con le scorze di bergamotto per circa 1 ora. 

Filtrate il latte el lasciatelo da parte.

Preparate tutti gli ingredienti già pesati e miscelate con la frusta i tuorli alla panna. 

Aggiungete al latte i primi due zuccheri (prima parte di saccarosio e glucosio). 

Portate a 40° e aggiungete la panna con i tuorli. Miscelate sempre e con attenzione per evitare che i tuorli 

impazziscano,  tenete il composto a bassa temperatura  utilizzando il metodo del bagnomaria. 

Mescolate bene la farina di guar e quella di carrube alla seconda parte di zucchero ( 35 g ) ed inseritela in miscela quando questa è a 45°. 

Mescolate fino a che lo zucchero non sia sciolto ed aggiungete il latte in polvere.

Mescolate con una frusta in maniera da non formare grumi. 

Portate il composto a 85° e mantenete a questa temperatura per almeno 15 secondi (alta pastorizzazione). 

Poi passate subito in freezer per una decina di minuti mescolando di tanto in tanto. 

Lasciate ben coperto almeno 12 ore in frigorifero. 

Trascorso questo tempo,  versate il tutto nella gelatiera e fatela andare per circa 40-45 minuti.

Servite con foglioline di menta fresca.


Un saluto dalla vostra

Ale

2 commenti:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.