giovedì 4 giugno 2020

Camille

Le Camille sono le famose tortine alle carote, mandorle e arancia del famoso mulino nazionale.
Di semplice realizzazione, sono morbide, profumate e perfette per la vostra colazione.
Provatele e mi direte!
La ricetta che ho provato oggi è della cara e dolce Sonia, che ho avuto l'onore di conoscere personalmente.
Una persona umile e competente che io ammiro molto.

E la sua ricetta è una garanzia, parola di Ale!


CAMILLE (ricetta di Sonia Peronaci)
Per 10 tortine di 7 cm di diametro

200 g di polpa tritata di carote
160 g di farina 00
80 g di farina di mandorle
2 uova a temperatura ambiente
140 g di zucchero semolato
60 g di olio di semi di girasole
60 g di succo di arancia rossa
scorza di un'arancia non trattata
16 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo per terminare

Frullate le carote insieme al succo e alla buccia grattugiata dell’arancia e all’olio di semi fino a ottenere una crema.
Nel frattempo, con lo sbattitore elettrico montate le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti, quindi aggiungete delicatamente il composto di carote frullate.
Incorporate anche la farina e il lievito setacciati, la farina di mandorle, e per ultimo il pizzico di sale.  A questo punto, trasferite il composto in 10 stampi a semisfera del diametro di 7 cm fino ad arrivare al bordo e cuoci in forno statico preriscaldato a 175° per circa 20 minuti (o a 160° se in forno ventilato), poi sfornate le tortine alle carote e lasciale raffreddare.  Sformate le tortine e spolverizzatele con lo zucchero a velo.


Buona giornata,
Ale





1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.