giovedì 16 aprile 2020

Linguine alla finta carbonara di zucchine

Le linguine alla finta carbonara di zucchine è  un primo piatto semplice, gustoso e davvero non troppo lungo da preparare.
L'ho definita "finta carbonara" in quanto non ha guanciale, ma pancetta, ha le zucchine e niente pecorino.




LINGUINE ALLA FINTA CARBONARA DI ZUCCHINE

Per 4 persone

320 g di spaghetti
150 g di pancetta affumicata a cubetti
1 spicchio d'aglio
poco olio evo
2 zucchine a cubetti
2 uova
2 tuorli
170 g di parmigiano grattugiato
abbondante pepe nero
poco sale


In una padella fate rosolare lo spicchio d'aglio, unite i cubetti di zucchine e fateli appassire, poi arrostiteli gli ultimi minuti di cottura, aggiustate con poco sale.
Mettete in un'altra padella la pancetta a fuoco basso, fino a "farla sudare" dal grasso.
Mettete le uova in una ciotola e unite poca acqua fredda, unite il parmigiano e il pepe nero, sbattendo vigorosamente con una forchetta.
Appoggiate la terrina con la crema di uova sopra alla pentola dell'acqua della pasta poco salata e lasciatela per qualche secondo, in modo tale che il composto prenda appena cremosità.
Unite poi qualche cucchiaio di acqua di cottura, facendo attenzione a non creare grumi con le uova ma lasciando il composto liscio e cremoso.
Scolate la pasta lasciando poca acqua di cottura , mettete la pasta nella ciotola dove avete lavorato le uova, unite altro pecorino e mescolate velocemente.
Infine unite la pancetta, amalgamate ancora e servite con una spolverata di pepe nero per ultimare.



Vi auguro un felice giovedì,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.