sabato 25 aprile 2020

Drip cake al cioccolato ruby e fondente

La drip cake al cioccolato ruby e fondente è la torta che ho preparato oggi per questa particolare giornata.
Il cioccolato ruby è un cioccolato nuovo e interessante, dal colore unico e inconfondibile, dal sapore leggermente fruttato e meno burroso del cioccolato al latte.
Il colore rosa è reso proprio dal chicco da cui viene estratto, proveniente soprattutto dal Brasile, Ecuador e Costa d'Avorio.

Un cioccolato speciale per un giorno altrettanto speciale.

Il 25 aprile, per me, rappresenta da 26 anni a questa parte, il mio secondo compleanno.
Era il 25 aprile del 1994 e avevo appena 11 anni, quando una brutta peritonite con varie complicazioni mi travolse.
La dottoressa Romagnino dell'ospedale Pugliese di Catanzaro si assunse tutte le responsabilità del caso e grazie a lei sono ancora viva.
Certo, quest'anno non immaginavo di affrontare un periodo del genere, ma la mia gratitudine a Dio e alla vita non avrà mai fine.
Quindi sono felice di vivere, felice di non avere problemi di salute e che la mia famiglia e le persone a cui voglio bene stiano bene e in salute.
Questo, per me, è il regalo più importante
Null'altro conta, ve lo assicuro.

Prego ogni giorno per le persone meno fortunate di me e spero che abbiano l'opportunità di vivere questa vita bellissima, difficile ma così speciale.

Per il mio secondo compleanno ecco cosa ho realizzato... gustatevela!



DRIP CAKE AL CIOCCOLATO RUBY E FONDENTE

Per una torta di 20 cm di diametro


3 uova
160 gr di zucchero
200 gr di farina 00
50 gr di cacao amaro in polvere
130 g di cioccolato fondente fuso
150 ml di latte tiepido
180 gr di burro morbido
8 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per il ripieno e la copertura

500 g di mascarpone
250 g di panna fresca montata 
180 g di zucchero a velo
50 g di cioccolato ruby fuso + 20 ml di latte intero tiepido
qualche goccia di estratto di vaniglia

Per la glassa di cioccolato ruby 

100 g di cioccolato ruby fuso
4 cucchiai di latte intero


Per decorare

ciuffetti di panna
fragole fresche
scaglie di cacao


Lavorate con le fruste il burro con lo zucchero, unite le uova una alla volta finché non si sono ben amalgamate. Aggiungete il cioccolato fuso e il latte e montate bene il composto.
In un'altra ciotola mescolate bene la farina, il cacao, il lievito e il sale.
Unite gli ingredienti secchi con il composto al cioccolato e lavorate con le fruste per qualche minuto.
Versate il composto nello stampo già imburrato e infarinato e cuocete per circa 35-40 minuti a 180°.
Per la crema sbattete sempre con le fruste il mascarpone, lo zucchero a velo, il cioccolato ruby fuso unito al latte tiepido e la vaniglia.
La consistenza sarà molto corposa.
Appena il dolce sarà freddo, tagliatelo in 3 dischi e farcite con la crema ottenuta, tenendone da parte un po' per la copertura.
Mettete la torta in frigo per circa 30 minuti.
Ora potrete preparare la glassa: fondete il cioccolato ruby a cui unirete il latte tiepido, mescolando molto energicamente.
Non preoccupatevi se la glassa vi sembrerà troppo liquida, basterà attendere qualche minuto prima che si rapprenda. Non appena sarà un po' più densa ( ma di poco) potrete glassare la torta in superficie.
Decorate con ciuffetti di panna e fragole fresche.




Buon 25 aprile a tutti,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.