sabato 18 aprile 2020

Crêpes alla zucca, porri e speck

Le crêpes alla zucca, porri e speck sono un piatto squisito, semplice e dal gusto davvero delizioso.
Chi mi segue, sa, che adoro la zucca in tutte le sue forme e queste crêpes sono davvero buonissime!
Vi consiglio di prepararle appena possibile, mi darete ragione.
E consiglio di farle gratinare in superficie, la crosta in superficie le rende, a mio avviso, ancora più sfiziose.

Buon appetito!



CRÊPES ALLA ZUCCA, PORRI E SPECK 

Per 6 persone

6 uova
250 g di farina 00
30 g di burro fuso
600 g di latte intero
2 pizzichi di sale

In una ciotola sbattete le uova con la farina fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi, unite il sale e gradatamente il latte, aggiungete il burro fuso e mescolate bene.
Scaldate una padella per crêpes insieme ad un fiocco di burro e cuocete ogni singola crêpe rigirandola su entrambi i lati.
Per dosare la pastella, aiutatevi con un mestolo e per toglierle dalla padella, una volta cotte, con una spatola.

Per la besciamella

750 ml di latte intero
75 g di farina
50 g di burro
sale
noce moscata


A fiamma dolce fondete il burro in una pentola, unite la farina e mescolate energicamente lasciandola sulla fiamma per circa un minuto.
Spento il fuoco, aggiungete il latte poco alla volta, aiutandovi con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Mescolate e cuocete fino a che la besciamella non si sarà addensata, infine unite il sale e la noce moscata.
Aggiungete un po' di latte in più se la vostra besciamella vi sembra troppo densa, io cerco di mantenerla un po' fluida perché non secchi in cottura.

Per il ripieno

250 g di purea di zucca cotta
1 porro affettato finemente
150 g di speck tagliato a listarelle
150 g di parmigiano grattugiato
180 g di scamorza a tocchetti
2 cucchiai di olio evo

In una padella mettete lo speck a rosolare a fiamma alta, unite il porro affettato e fatelo rosolare.
Unite la purea di zucca alla besciamella,  e farcite le crêpes con la besciamella di zucca, mettete la scamorza e il poro rosolato insieme allo speck.
Richiudete le crêpes a mo' di cannoncino e disponeteli nella teglia, coprendoli con altri besciamella e parmigiano grattugiato.
Cuocete a 200° per circa 15-20 minuti o finché non saranno ben gratinate, optando per la funzione grill per gli ultimi 2-3 minuti.


Buona giornata,
Ale

1 commento:

  1. Concordo, gratinate sono il massimo. Queste crepes le faccio spesso anch'io. Ciao Ale !

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.