venerdì 3 aprile 2020

Cestini di cioccolato con crema e frutta fresca

I cestini di cioccolato con crema e frutta fresca sono l'idea fresca e golosa per un dessert che mi ricorda i tempi da bambina, quando insieme alle paste che comprava il mio papà, trovavo dei cestini di cioccolato simili.
Ecco che per il decimo e ultimo appuntamento della rubrica "Dolci retrò", vi presento questi sfiziosi pasticcini che vi saranno utili per utilizzare il cioccolato che avanzerà dopo Pasqua.

Provateli e fatemi sapere!





CESTINI DI CIOCCOLATO CON CREMA E FRUTTA FRESCA

Per 15 mini cestini

180 g di cioccolato fondente
15 pirottini di carta per praline

Fondete il cioccolato a bagnomaria o al microonde e spennellate 15 pirottini di carta.
Mettete in frigo a solidificare in frigo per circa 10-15 minuti. Spennellare una seconda volta in modo tale da uniformare i pirottini, rimettete in frigo per altri 10-15 minuti poi estraete il cioccolato dai pirottini.

Per la crema pasticcera

1 tuorlo grande
45 g di zucchero
20 g di amido di mais
100 ml di latte intero
50 ml di panna fresca
la polpa di mezza bacca di vaniglia
scorza di limone

Scaldate il latte in un pentolino con la vaniglia, la scorza di limone  e la panna, mescolate bene e fate scaldare a fiamma dolce. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, unite l'amido.
Versate il latte a filo sul composto di uova amalgamando bene e riportate sul fuoco, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto denso e sodo.
Fate raffreddare.

Per decorare

kiwi
fragole
frutti di bosco

Farcite i vostri cestini di cioccolato con la crema e decorate con fragole fresche, kiwi o frutti di bosco.



Vi auguro un dolce weekend,
Ale

1 commento:

  1. Ciao Ale, mi hai dato una bellissima idea per il dolce di Pasqua. Anche se siamo solo noi 4 vorrei comunque preparare un pranzo speciale e questi cestini sono perfetti!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.