sabato 22 febbraio 2020

Frittelle al cocco ripiene di crema alla nocciola

Le frittelle al cocco ripiene di crema alla nocciola sono dei dolcetti fritti profumati e super golosi, perfetti per il Carnevale e per ogni golosa occasione.
Sono senza lattosio e ripiene di Nocciolata Rigoni di Asiago senza latte, una vera bontà anche per gli intolleranti al lattosio.
Inoltre sono senza lievitazione e si preparano in pochissimo tempo.
A casa mia sono sparite nel giro di pochi minuti :D i bimbi ne vanno matti ma anche gli adulti non scherzano...


Quando penso al Carnevale dell'infanzia, ricordo mia mamma friggere tantissime chiacchiere e io e mio fratello a mangiarne senza sosta, fino ad averne il mal di pancia.

Che bello essere bambini e spensierati!

Ora allacciate i grembiuli, prepariamo queste delizie al cocco e crema di nocciola, provatele e non ve ne pentirete!



FRITTELLE AL COCCO RIPIENE DI CREMA ALLA NOCCIOLA ( ricetta ripresa da Al.ta Cucina)

Per circa 12 frittelle

3 uova
50 g di zucchero semolato
1 pizzico di sale
120 ml di latte di cocco (sostituite con latte vaccino se non siete intolleranti)
180 g di farina 00
16 g di lievito per dolci
70 g di cocco grattugiato
abbondante olio per friggere
Nocciolata Rigoni di Asiago per farcire
zucchero a velo da spolverare

Con le fruste montate le uova con lo zucchero e unite il pizzico di sale e il latte di cocco, prediligendo la parte fluida.
Aggiunte la farina setacciata insieme al lievito ed infine il cocco grattugiato.
Lasciate riposare il composto per circa 20-30 minuti.
Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una pentola alta e dal fondo spesso, prelevate un cucchiaio da tavola di impasto per ogni frittell, aiutandovi con un altro cucchiaio (come a formare una querelle).
Mantenete l'olio ad una temperatura costante di 170° per cuocere bene le frittelle sia all'interno che all'esterno.
Una volta fritte e lasciate sgocciolare su un piatto coperto di carta assorbente, farcitele con la nocciolata, aiutandovi con un sac-à-poche.
Spolverate di zucchero a velo o cocco grattugiato se preferite.
Servite calde o tiepide.


Vi auguro un felice sabato e buon Carnevale,
Ale



4 commenti:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.