martedì 25 febbraio 2020

Chiacchiere rosa all'alchermes

Le chiacchiere rosa all'alchermes sono i dolcetti che ho preparato per questo Carnevale per i miei piccoli.
L'impasto di un bel colore rosa dato dal liquore mette già tanta allegria poco prima di friggere.
I bambini ne hanno divorato un sacco, a loro sono piaciute tanto, come spero piacciano anche a voi.

Buon Carnevale a tutti e spero torni un po' di armonia nei prossimi giorni!





CHIACCHIERE ROSA ALL'ALCHERMES

Per circa 50 pezzi (e comunque dipende dalla dimensione e spessore che deciderete di realizzare)

500 g di farina 00
50 g di burro
2 uova
2 cucchiai di zucchero
60-90 ml di alchermes
la scorza di 1 limone non trattato
5 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale

In una terrina mettete tutti gli ingredienti e impastate, formando una palla liscia e omogenea (se il composto risulta troppo duro o troppo molle, aggiungete poca farina nel primo caso o poco liquore nel secondo).
Avvolgetela con della pellicola e riponetela in frigo per circa 30 minuti.
Trascorso questo tempo, stendete con il mattarello (o con la sfogliatrice se siete più comodi) la pasta in maniera molto sottile, quasi trasparente, con una rotellina tagliapasta realizzate le forme che più vi piacciono (triangoli, losanghe, strisciette) e friggete in olio caldo fino a leggera doratura.
Fate sgocciolare in un piatto con della carta assorbente, poi spolverate con dello zucchero a velo e servite.





Buon martedì,
Ale

2 commenti:

  1. Un motivo in più per provarle, anche se carnevale è finito.

    RispondiElimina
  2. Ma che belle queste chiacchiere color rosa! belle e buone!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.