martedì 31 dicembre 2019

Tarte liberty di Capodanno

La tarte liberty di Capodanno è una mia creazione dolce per l'ultima notte dell'anno, una tarte con frolla alla cannella, crema all'arancia, ganache al cioccolato fondente e panna cotta allo speculoos, limone e vaniglia.
Una sorta di "piastrella" colorata, che simboleggia l'anno e le varie sfaccettature.
Realizzata con il kit Tarte Liberty di Silkomart, è davvero scenografica e affascinante, questa tarte è deliziosa.

Provatela!

Cosa posso dire di quest'anno? Sicuramente è stato pieno di emozioni, di esperienze nuove, di traguardi raggiunti e quindi lo saluto con grande amore e con lo stesso entusiasmo attendo quello nuovo .
Auguro a tutti voi e ai vostri cari tanta salute, serenità e gioia.



TARTE LIBERTY DI CAPODANNO

Per una tarte realizzata con il Kit Tarte Liberty Silikomart

Per la pasta frolla alla cannella

185 g di farina 00
20 g di tuorli medi
70 g di fecola di patate
150 g di burro a temperatura ambiente
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
100 g di zucchero a velo
Un pizzico di sale

Nella ciotola unite fecola e farina, aggiungete il pizzico di sale e il burro e lavoratelo insieme fino ad ottenere un composto "sabbioso" cioè a piccoli pezzetti.
Aggiungete lo zucchero, la cannella e i tuorli.
Lavorate il composto fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio.
Stendere la pasta e posizionatela sul ring quadrato del kit, poggiato su una teglia da forno.
Fate riposare 30 minuti e poi cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti.

Per la crema all'arancia

2 tuorli grandi
90 g di zucchero
35 g di amido di mais
200 ml di latte intero
100 g di panna fresca
la scorza di un'arancia non trattata

Scaldate il latte in un pentolino con la vaniglia, la scorza d'arancia e la panna, mescolate bene e fate scaldare a fiamma dolce. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, unite l'amido.
Versate il latte filtrato a filo sul composto di uova amalgamando bene e riportate sul fuoco, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto denso e sodo.
Fate raffreddare completamente.

Una volta fredda la frolla e intiepidita la crema, versate quest'ultima nel guscio di frolla.

Per la ganache al cioccolato fondente

120 g di cioccolato fondente fuso
50 ml di panna fresca tiepida

Mescolate la panna al cioccolato fuso fino ad ottenere una crema lucida e corposa.
Con l'aiuto di una spatola livellatela sulla parte in maniera omogenea.

Per la panna allo speculoos

70g di crema di speculoos
100 ml di latte intero
100ml di panna fresca
2 g di colla di pesce ammollata e strizzata
1 cucchiaio di zucchero a velo

Fate ammollare per circa 10 minuti la colla di pesce.
In un pentolino scaldate la panna e il latte, aggiungete lo zucchero e la crema speculoos, stemperando bene e a fuoco bassissimo, fate sobbollire.
Filtrate il composto.
Strizzate la colla di pesce e unite alla crema di latte e panna, mescolate bene fino a che la gelatina non si sia ben amalgamata.

Per la panna cotta al limone

100 ml di latte intero
100ml di panna fresca
2 g di colla di pesce ammollata e strizzata
2 cucchiai di zucchero a velo
la scorza di 1 limone non trattato
poco colorante giallo

Fate ammollare per circa 10 minuti la colla di pesce.
In un pentolino scaldate la panna e il latte, aggiungete lo zucchero e la scorza di limone stemperando bene e a fuoco bassissimo, fate sobbollire.
Filtrate il composto. aggiungete del colorante giallo.
Strizzate la colla di pesce e unite alla crema di latte e panna, mescolate bene fino a che la gelatina non si sia ben amalgamata.

Versate le panne cotte allo speculoos e limone nei vari triangolini dello stampo, lasciandosi ispirare dalla fantasia.
Mettete in frigo e fate rapprendere.
Nel frattempo preparate la panna cotta alla vaniglia.

Per la panna cotta alla vaniglia

150 ml di latte intero
150ml di panna fresca
2 g di colla di pesce ammollata e strizzata
2 cucchiai di zucchero a velo
5 gocce di estratto naturale di vaniglia

Fate ammollare per circa 10 minuti la colla di pesce.
In un pentolino scaldate la panna e il latte, aggiungete lo zucchero e la vaniglia, stemperando bene e a fuoco bassissimo, fate sobbollire.
Filtrate il composto.
Strizzate la colla di pesce e unite alla crema di latte e panna, mescolate bene fino a che la gelatina non si sia ben amalgamata.

Una volta rapprese le pane cotte allo speculoos e limone, versate quella tiepida alla vaniglia sopra i triangolini.
Fate rapprendere anche quest'ultima e mettete in freezer per qualche ora.
Trascorso questo tempo, sformate la panna cotta dallo stampo e poggiatela sopra la tarte.

Ai lati della tarte, decorate con ganache di cioccolato bianco, perline bianche e dorate.







Buona fine 2019 e buon inizio 2020,
Ale

1 commento:

  1. Salve,
    Offerte di prestiti tra privati, veloci e affidabili
    Sono una persona seria e onesta che concede prestiti che vanno da 5.000€ a 500.000 € a ogni persona che cerca un prestito di denaro per coprire un bisogno, saldare un debito, realizzare un progetto, riattivare la sua attività, un'altra preoccupazione. Ti chiedo di essere contattato direttamente con me.

    fedora.rigotti51@gmail.com
    Whatsapp +39 3891124366

    Salve,
    Offerte di prestiti tra privati, veloci e affidabili
    Sono una persona seria e onesta che concede prestiti che vanno da 5.000€ a 500.000 € a ogni persona che cerca un prestito di denaro per coprire un bisogno, saldare un debito, realizzare un progetto, riattivare la sua attività, un'altra preoccupazione. Ti chiedo di essere contattato direttamente con me.

    fedora.rigotti51@gmail.com
    Whatsapp +39 3891124366

    Salve,
    Offerte di prestiti tra privati, veloci e affidabili
    Sono una persona seria e onesta che concede prestiti che vanno da 5.000€ a 500.000 € a ogni persona che cerca un prestito di denaro per coprire un bisogno, saldare un debito, realizzare un progetto, riattivare la sua attività, un'altra preoccupazione. Ti chiedo di essere contattato direttamente con me.

    fedora.rigotti51@gmail.com
    Whatsapp +39 3891124366

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.