mercoledì 4 dicembre 2019

Gnocchi di zucca e amaretti con burro e tartufo nero

Gli gnocchi di zucca e amaretto con burro e tartufo nero sono un piatto delizioso, pieno di gusto e profumo.
Chi mi conosce bene, sa che amo la zucca e il tartufo e questa si rivela un piatto delizioso e adatto alle prossime feste.


Provatelo e fatemi sapere!




GNOCCHI DI ZUCCA E AMARETTI CON BURRO E TARTUFO NERO




550 g di polpa di zucca cotta e ridotta in purea
280 g di farina 00
2 uova
50 g di amaretti ridotti in polvere
100 g di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
100 g burro
1 tartufo nero da 25-30 g Tartufi Fasciani
sale
pepe



Mettete in una ciotola la zucca, unite le uova, il formaggio e la farina setacciata. Mescolate con un cucchiaio, unite poi gli amaretti.
Mescolate ancora fino ad ottenere un impasto corposo ma elastico.
Fate bollire una  pentola grande e dalle pareti alte abbondante acqua salata, appena prenderà bollore formate gli gnocchi.
Con l'aiuto delle mani formate gli gnocchi, versate a mano a mano i vostri gnocchi direttamente in pentola.

Mentre gli gnocchi cuociono, fate fondere il burro e grattugiate il tartufo in una padella, lasciate un pezzettino di tartufo per la decorazione.
Appena gli gnocchi saliranno a galla, scolateli bene e metteteli nel burro e tartufo, saltateli pochi secondi e poi servite, terminate con una spolverata di formaggio e di pepe appena macinato.





Vi auguro un felice mercoledì,
Ale

1 commento:

  1. Uno splendido connubio! Buonissimi!
    Grazie per la ricetta.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.