mercoledì 31 luglio 2019

Gnocchi alla sorrentina

Gli gnocchi alla sorrentina sono un piatto tipico campano, delizioso e facile da preparare.
Ricco di sapori del sud: il pomodoro, il basilico e la mozzarella, questo piatto sarà un successo assicurato.


GNOCCHI ALLA SORRENTINA

Per 4 persone

Per il sugo al basilico

50 g di pomodori datterini tagliati a metà
1 fette di cipolla tritata
400 ml di polpa di pomodoro fine
3 cucchiai di olio evo
10 foglie di basilico fresco
sale


In una pentola mettete l'olio e la cipolla e fatela rosolare, unite i pomodorini e fateli saltare per circa 5-6 minuti, unite poi la polpa di pomodoro e fate cuocere a fiamma dolce fino a che il sugo sia diventato denso e corposo, aggiustate di sale e unite il basilico spezzettato a mano, non appena avrete spento il fuoco.


Per gli gnocchi

750 g di patate farinose della stessa dimensione
200 g di farina 00
3 cucchiai di uovo sbattuto
sale

Lavate le patate e mettetele in acqua con tutta la buccia, ponete la pentola sul fuoco e fate cuocere per circa 30-35 minuti o quando saranno morbide.
A questo punto scolatele dall'acqua e iniziate a pelarle, una volta pelate tutte mettetele in uno schiacciapatate e riducetele in purea, aggiustate di sale.
Adagiate la purea di patate su un piano e apritele con l'aiuto di un tarocco.
Unite la farina a poco a poco e l'uovo, lavorate l'impasto velocemente per non far sviluppare la maglia glutinica.
Ricavate da questo impasto diversi serpentelli di 2 cm di spessore che lavorerete sul piano e tagliate col coltello i vostri gnocchi.


Per completare

250 g di mozzarella a dadini lasciata sgocciolare
150 g  di parmigiano grattugiato
foglie di basilico fresco

Preparate una pentola con acqua poco salata che porterete a bollore.
Cuocete gli gnocchi per qualche minuto fino a che non torneranno a galla.

Condite gli gnocchi con parte della salsa preparata, unite il parmigian, disponeteli in una pirofila o in un coccio e unite la mozzarella a dadini, aggiungete poi salsa in superficie e ultimate con le foglie di basilico.
Cuocete in forno caldo a  200°con grill acceso per pochi minuti, 5-8 minuti massimo.
Gustateli ancora caldi e filanti.


Buon appetito a tutti,
Ale



2 commenti:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.