martedì 28 maggio 2019

Canederli al pomodoro San Marzano con salsa al basilico

I canederli al pomodoro con salsa al basilico fresco sono una mediterranea rivisitazione di uno dei piatti tipici dell'Alto Adige.
Per il contest  Pomorosso D'Autore - Sani e Mediterranei ho deciso di proporvi un tipico piatto del Nord con i sapori del Sud.
Una gustosa e semplice contaminazione di sapori.
Realizzati con parmigiano stagionato 50 mesi e quindi privo di lattosio, questi canederli hanno un sapore delicato e gustoso. Il pomodoro pelato viene cotto durante il passaggio nel brodo e lo rende ricco di sostanze nutritive come il licopene.

I canederli mi ricordano i primi tempi vissuti a Bolzano, la sensazione di sradicamento dalla Calabria che sentivo forte in me e che col passare degli anni ho imparato ad accettare e a conoscere.
Questi canederli sono speciali, deliziosi e freschi, con un forte accento mediterraneo.

Provateli!


CANEDERLI AL POMODORO SAN MARZANO CON SALSA AL BASILICO


Per 12 canederli medi

300 g di pane raffermo tagliato a cubetti (si consiglia pane con poca crosta)
2 uova
150 ml di latte senza lattosio
90 g di pomodoro pelato San Marzano La Fiammante
200 g di parmigiano 50 mesi grattugiato
un cucchiaio scarso di farina 00
sale
pepe

Per il brodo vegetale:
1 cipolla rossa
2 carote
1 patata
1 piccolo mazzetto di prezzemolo 
1 costa di sedano 
mezzo cucchiaio di sale
2,5 l di acqua
olio evo

Per la salsa al basilico:

20 g di foglie di basilico fresco
2 cucchiai di olio evo
un pizzico di sale
pepe

Per terminare:

60 g di burro senza lattosio

Mettete in una pentola grande le verdure affettate e coprite con l'acqua.
Salate e versate un filo d'olio, fate cuocere per circa 2 ore e alla fine unite il prezzemolo tritato.
Preparate i canederli mettendo il pane in una ciotola, sbattete le uova con il latte e versatele sopra il pane.
Impastate il composto e unite il parmigiano, i pomodori spezzettati a mano, la farina, il sale e il pepe, impastate bene e fate riposare per circa 20 minuti.
Nel frattempo sbollentate le foglie di basilico in una pentola con acqua bollente, poi scolatele e mettetele in una ciotola con acqua e ghiaccio, tamponatele bene per asciugare e tritatele in un frullatore ad immersione con olio, sale e pepe fino ad ottenere una crema liscia e verde brillante.
Otterrete un impasto abbastanza corposo, poi formate 12 palle di circa 4-5 cm di diametro.
Lessate i vostri canederli nel brodo caldo ma a fiamma dolce per almeno 5 minuti.
Appena i canederli torneranno in superficie saranno pronti.
Scolateli e poneteli in padella a rosolare con il burro fuso, servite caldi con la salsa di basilico precedentemente preparata.




Con questa ricetta partecipo al contest Pomorosso D'Autore - Sani e Mediterranei
in collaborazione con My Social Recipe e La Fiammante






Vi auguro un felice martedì,
Ale

4 commenti:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.