mercoledì 10 aprile 2019

Gianduiotti fatti in casa

I gianduiotti fatti in casa sono una grande piccola soddisfazione casalinga, rientrano tra i miei cioccolatini preferiti e il loro profumo e la loro morbidezza mi hanno sempre affascinato.
Oggi per La giornata nazionale del gianduiotto secondo il Calendario del Cibo Italiano, vi offro questo goloso e irresistibile contributo.
La ricetta all'origine prevedeva cioccolato fondente e nocciole ma ho voluto realizzare in casa la versione più moderna, che spero conquisterà anche voi.


GIANDUIOTTI FATTI IN CASA
Per 24 gianduiotti

200 g di cioccolato al latte finissimo
200 g di pasta di nocciole

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria controllando che la temperatura del cioccolato non superi i 45°. Mettete 3 cucchiai di cioccolato fuso un piano freddo (in marmo o in metallo) e spargetelo per farlo raffreddare, mentre il restante cioccolato lasciatelo nel cestello dove avete realizzato la fusione a bagnomaria.
Successivamente con una spatola d'acciaio create nuovamente il mucchio di cioccolato al centro e controllate che la temperatura non scenda al di sotto di 26-27°.
Appena il cioccolato sul marmo avrà raggiunto questa temperatura, unitelo al cioccolato rimasto nel cestello e mescolateli. A questo punto il cioccolato avrà raggiunto i 27° ed è pronto per essere utilizzato.
Al microonde scaldate per qualche secondo la pasta di nocciole per farla ammorbidire e mescolate bene per unire olio e pasta di nocciole in maniera omogenea.
Unite la pasta di nocciola morbida al cioccolato temperato e mescolate bene, versate il composto nello stampo per gianduiotti in silicone o policarbonato.
Lisciate la superficie dello stampo con una spatola.
Se la temperatura ambiente è abbastanza alta, consiglio di lasciare i cioccolatini a solidificare in frigo per qualche ora, poi sformateli e servite.

Suggerimento: se dovete regalarli, avvolgeteli singolarmente in fogli di alluminio per mantenere profumo e lucentezza di ogni singolo cioccolatino.



Buona giornata,
Ale

2 commenti:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.