giovedì 21 febbraio 2019

Gamberi gratinati al limone

I gamberi gratinati al limone sono un piatto leggero, gustoso e facilissimo da preparare.
Realizzati per il cenone della viglia di Natale, li ripropongo spesso perché sono davvero appetitosi.
L'ingrediente che fa la differenza è il pepe al limone di Wiberg, che è assolutamente fantastico in abbinamento a pesce e crostacei.



GAMBERI GRATINATI AL LIMONE (ricetta tratta da qui)
Per 4 persone

1 kg di gamberi freschi
una manciata abbondante di pangrattato
1/2 cucchiaino di pepe al limone Wiberg
il succo di 2 limoni
un piccolo mazzetto di prezzemolo tritato
poco sale
poco olio evo


Pulite i gamberi eliminando testa e coda , incidete il dorso col coltello ed elimitate il filino nero., poi sciacquateli sotto l'acqua corrente.
Asciugateli con un panno e condite i gamberi con poco sale, olio, il succo di 1 limone, il pepe al limone e il prezzemolo tritato, mescolate il tutto e tagliate il secondo limone a fettine, accompagnandole anch'esse nella teglia da forno insieme ai gamberi.
Distribuite allargando i gamberi e le fette di limone sulla teglia e spolverate con abbondante pane grattugiato e un pizzico di pepe al limone.
Infornate a 200° (forno preriscaldato) per circa 10 minuti.



Vi auguro una felice giornata
Ale




1 commento:

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.