lunedì 10 settembre 2018

Gelato ai fichi d'India

Ad esempio a me piace la strada
Col verde bruciato, magari sul tardi
Macchie più scure senza rugiada
Coi fichi d'India e le spine dei cardi...

Così cantava anni fa Rino Gaetano, cantante calabrese, andato via troppo presto dal panorama della musica italiana.
I fichi d'India sono frutti rappresentativi della mia amata Calabria e questo gelato è davvero squisito.

Provatelo!



GELATO AI FICHI D'INDIA

Per circa 1 kg di gelato

500 g di fichi d'India puliti
300 ml di latte intero
175 g di zucchero semolato
300 ml di panna fresca

Fate sobbollire il latte in una pentola e unite lo zucchero e la panna.
In un passaverdure mettete i fichi d'India per ottenere una purea liscia e senza ossicini ( questi ultimi toglieteli a mano a mano per evitare che otturino i buchi dell'utensile).
Una volta terminata, unite la purea nel composto di latte e versate nella gelatiera solo quando sarà completamente freddo, azionate e lasciate andare per circa 45 minuti.
Il gelato ai fichi d'India è particolarmente aromatico e delizioso.


Buon inizio settimana,
Ale



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.