lunedì 25 giugno 2018

Torta génoise con camy cream e confettura di frutti di bosco

Dopo una settimana di mare, ritorno con le mie creazioni golose.
Questa torta deliziosa, romantica e delicata è stata realizzata in occasione di un compleanno di una ragazza.
La base è una soffice génoise farcita con camy cream, confettura di frutti di bosco e decorata con cuoricini di cioccolato fondente, mirtilli freschi e scagliette di cioccolato bianco.


Provatela anche voi e ve ne innamorerete.




TORTA GÉNOISE CON CAMY CREAM E CONFETTURA DI FRUTTI DI BOSCO


Per la génoise alla vaniglia


6 uova
180 g di zucchero
100 g di farina
50 g di fecola
45 g di burro fuso
la polpa di una bacca di vaniglia bourbon


In un pentolino montate le uova intere con lo zucchero a 45°, poi trasferite il composto in planetaria e continuate a montare fino a che non sarà triplicato di volume.
Setacciate fecola e farina e unitele al composto avendo cura di non smontare il tutto, aiutandovi con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l'alto.
Mettete il burro fuso e ormai tiepido in una ciotola a parte e unitelo ad un quarto di impasto che avrete tolto dal totale, amalgamate bene e poi inseritelo nell'impasto rimanente.
Unite per ultima la vaniglia e mescolate bene, cuocete a 170° per circa 55-60 minuti in uno stampo di 22 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato.


Per la camy cream


500 di mascarpone freddo di frigo
250 ml di panna fresca di frigo
175 g di latte condensato (in lattina, preferite quelli più densi e corposi, quello in tubetto è piuttosto liquido)



Montate la panna a neve ferma e lasciatela da parte.
In una ciotola a parte, lavorate il mascarpone, versando gradatamente il latte condensato.
Unite la panna fino ad ottenere una crema densa e ben sostenuta.


Per la bagna


150 ml di sciroppo di lampone
50 ml di acqua
2 cucchiai di zucchero

Mettete l'acqua in un pentolino insieme allo zucchero, fatelo sciogliere e unite infine lo sciroppo di lampone.

Tagliate la torta in 3 dischi regolari, bagnateli con la bagna al lampone.


Per terminare


200 g di confettura di frutti di bosco
succo di mirtillo
mirtilli  e lamponi freschi
scaglie di cioccolato bianco
cuori di cioccolato fondente (realizzati dalla sottoscritta)


Montaggio del dolce

Farcite la torta spalmando della confettura e poi uno strato di camy cream, procedete così anche per il secondo strato. Coprite leggermente la torta con la crema bianca.
Lasciate poca crema per eventuali decorazioni e colorate con poco succo di mirtillo.
Decorate la superficie della torta con cuoricini di cioccolato, mirtilli e lamponi insieme a ciuffi di crema viola, terminate con scaglie di cioccolato bianco ai lati e mettete in frigo per almeno 4 -5 ore prima di servire.


Vi auguro un buon inizio settimana,
Ale

3 commenti:

  1. Molto bella complimenti e sicuramente buona, buona serata

    RispondiElimina
  2. Che ritorno super goloso!! io adoro la camy cream, la mangerei a cucchiaiate. Mangerei a cucchiaiate anche questa torta :-D

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.