lunedì 7 maggio 2018

Oreshki - noci dolci russe

Per il nostro lunedì etnico stasera voliamo in Russia ad assaggiare Oreshki (Орешки)
 che in russo significa "piccole noci" e sono dolcetti tipici fatti di gusci di cialda croccanti e ripieni di crema al caramello e realizzati con l'apposita piastra.

Io ho le ho farcite sia con dulce de leche che con nocciolata Rigoni di Asiago.

Indipendentemente dal ripieno, sono davvero irresistibili.

Provatela!


ORESHKI - NOCI DOLCI RUSSE (ricetta tratta da qui)
Per circa 50-60 gusci


2 uova medie
200 g di burro fuso e ormai freddo
360 g di farina 00
1 cucchiaio di aceto bianco
5 g di lievito per dolci
150 g di zucchero seminato
200 g di dulce de leche
150 g di Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago

Con una frusta mescolate uova e zucchero, unite il burro fuso e gradatamente la farina.
In una ciotolina a parte sciogliete il lievito nell'aceto e fate gonfiare il composto, poi initelo all'impasto.
Otterrete un impasto compatto ma elastico.
Scaldate la piastra apposita per le noci e spennellate la con poco burro versate poco impasto circa una pallina di 2 cm e chiudete la piastra.
Quando la spia segnalerà che le noci sono pronte, estraete le dallo stampo e fatele raffreddare.
Accoppiate 2 gusci e farciteli con crema di caramello o nocciolata.


Buona serata,
Ale


1 commento:

  1. che bella forma! ricordano davvero le noci :) ci credo che sono buonissime!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.