martedì 29 maggio 2018

Crostata morbida alla frutta fresca e crema pasticcera

La crostata morbida alla frutta fresca e crema pasticcera è un dolce particolarmente fresco e apprezzato da tutti, grandi e piccini.
Chiamata anche "californiana", la crostata morbida è una sorta di quattro quarti, farcita di crema pasticcera e decorata con frutta fresca gelatinata.

Mio marito e i bimbi l'hanno apprezzata tantissimo!



CROSTATA MORBIDA ALLA FRUTTA FRESCA E CREMA PASTICCERA (Ricetta tratta da qui)

Per uno stampo furbo di 26 cm di diametro

200 g di burro morbido
200 g di zucchero semolato
4 uova medie intere
200 g di farina 00
8 g di lievito per dolci
scorza di un limone non trattato

Montate il burro e lo zucchero con la scorza di limone, aggiungete un uovo per volta e la farina setacciata con il lievito, otterrete un composto morbido ma corposo.
Stendetelo nello stampo furbo (stampo per crostate con fondo rialzato) imburrato e infarinato e cuocete a 180° per 20 minuti.

Bagna al lampone

100 ml di sciroppo di lampone
50 ml di acqua
2 cucchiai di zucchero

Mettete l'acqua in un pentolino insieme allo zucchero, fatelo sciogliere e unite infine lo sciroppo di lampone.

Appena sformerete la torta, bagnatela con la bagna al lampone.

Crema pasticcera

2 tuorli grandi
90 g di zucchero
35 g di amido di mais
200 ml di latte intero
100 g di panna fresca
la scorza di mezzo limone non trattato
1/2 bacca di vaniglia

Scaldate il latte in un pentolino con la vaniglia, la scorza di limone  e la panna, mescolate bene e fate scaldare a fiamma dolce. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, unite l'amido.
Versate il latte a filo sul composto di uova amalgamando bene e riportate sul fuoco, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto denso e sodo.
Fate raffreddare completamente, coprendo con della pellicola a contatto.

Farcite la crostata versando la crema nell'incavo.

Per decorare

100 g di fragole tagliate a metà
50 g di lamponi
1 kiwi
60 g di mirtilli
gelatina trasparente o di albicocche


Decorate con frutta fresca in superficie, spennellandola con della gelatina trasparente oppure con della confettura di albicocche scaldata e setacciata.







Vi auguro un felice martedì,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.