mercoledì 7 febbraio 2018

Pane alla curcuma con lievito madre

La curcuma, detta anche zafferano delle Indie, è una spezia molto colorata e saporita, regala gusto e allegria ad ogni pietanza.
Dalle incredibili proprietà benefiche, viene considerato come "antibiotico naturale", in  quanto disintossicante, antitumorale, antiossidante e antinfiammatorio, un vero miracolo della natura.

Con il mio bel lievito madre ho deciso che era arrivata l'ora di provare un pane con questa preziosa spezia.

La scorza croccante e l'interno morbido, questo pane vi conquisterà al primo morso.

Per la ricetta mi sono lasciata ispirare da qui ma regolatevi con il tipo di lievito che usate e di conseguenza per la quantità di acqua che utilizzerete.

Un pane ottimo e speciale, è piaciuto anche ai bambini.



PANE ALLA CURCUMA CON LIEVITO MADRE

Per 2 filoni di 400 g

300 g di farina 1 macinata a pietra
200 g di farina 0
100 g di lievito madre appena rinfrescato
300 - 350 ml di acqua tiepida oligominerale
2 cucchiaini di miele di girasole Mielizia
1 cucchiaino e mezzo di sale
2 cucchiai di curcuma in polvere
1 cucchiaio di olio evo

Sciogliete il miele nell'acqua tiepida.
In una ciotola mescolate le farine, la curcuma e il sale.
Unite il lievito madre e infine l'acqua tiepida e l'olio, impastate fino ad ottenere un impasto liscio e ben incordato.
Mettete l'impasto in una ciotola coperta da pellicola trasparente e un canovaccio e fate lievitare fino a che l'impasto non sarà triplicato di volume ( da me circa 6 ore e 30 minuti).
Terminata la lievitazione, formate due filoni dello stesso peso e fate lievitare su una placca coperta di carta forno per circa 40 minuti.
Cuocete in forno caldo a 200° per circa 25-30 minuti o fino a che il pane non sarà ben dorato.
Ottimo accompagnato da salumi e formaggi.


Un saluto dalla vostra
Ale

2 commenti:

  1. Ale, sei bravissima in tutto, oltre che nei dolci...beh, sei fantastica anche nel panificare, complimentiiiii
    Ha un colore strepitoso, e dev'essere davvero buono...complimenti amica mia!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.