sabato 17 febbraio 2018

Crème brûlée al bergamotto

Ed eccoci arrivati al dessert del nostro "Berga-menù", una gustosa cremosa crème brûlée al bergamotto che sono sicura vi conquisterà.

Provatela anche voi!



CRÈME BRÛLÉE AL BERGAMOTTO 
Per 4 persone

400 ml di panna fresca
4 tuorli medi
100 g di zucchero semolato
la scorza di 2 bergamotti
zucchero di canna per la superficie

Sbattete i tuorli con lo zucchero semolato fino a renderli chiari e spumosi, nel frattempo scaldate la panna con la scorza di bergamotto.
Appena inizia a sobbollire, spegnete e lasciate in infusione per almeno 10 minuti. Poi filtratelo e  unite a filo la crema di tuorli e mescolate bene.
Versate la crema ottenuta in 4 cocottine e mettetele in forno all'interno di una teglia riempita a metà  d'acqua per realizzare la cottura a bagnomaria.
Cuocete a 160° per circa 55-60 minuti.
Una volta cotta, fate raffreddare la crème brûlée  e poi ponetela in frigo per qualche ora.
Prima di servire, cospargete sulla superficie  delle cocottine dello zucchero di canna che farete caramellare con un apposito cannello oppure con il grill del forno per qualche minuto, controllando a vista per evitare che bruci.


Vi auguro un felice weekend,
Ale

1 commento:

  1. adoro il bergamotto (scoperto grazie a te!) e, se ne trovassi di buoni bio, proverei sicuramente questa delizia....adoro i dolci al cucchiaio, mmmm!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.