giovedì 8 febbraio 2018

Castagnole alla zucca ripiene di nocciolata

E dopo un pane giallo e allegro, arrivano le castagnole più golose e colorate del mondo.
Impasto realizzato con purea di zucca, liquore amaretto e ripiene di deliziosa Nocciolata Rigoni d'Asiago.
La ricetta è tratta dal blog di Damiana, anche se ho modificato alcune dosi a mio gusto e inserito il ripieno di nocciola all'interno.

Sentirete che goduria!


CASTAGNOLE ALLA ZUCCA RIPIENE DI NOCCIOLATA
Per circa 35 castagnole

250 g di purea di zucca molto densa
50 g di burro morbido
550 g di farina 00
1 uovo grande
50 ml di liquore amaretto
5 g di lievito per dolci
1 uovo medio
60 g di zucchero semolato
1 pizzico di sale
200 g di Nocciolata Rigoni di Asiago

olio di semi di arachidi per friggere
zucchero a velo e zucchero semolato in parti uguali per terminare

Lavorate la purea di zucca con il burro morbido, unite l'uovo, il liquore, lo zucchero e mescolate.
Aggiungete la farina setacciata con il lievito e il sale e lavorate l'impasto su una spianatoia infarinata.
Formate dall'impasto tante palline regolari, schiacciatele e unite un cucchiaino da caffè di nocciolata al centro, richiudete bene e friggetele in abbondante olio caldo a 175° circa.
Apenna calde sgocciolatele velocemente poi tuffatele in un piatto dove avrete mescolato insieme zucchero semolato e zucchero a velo.
Servite calde o tiepide.



Felice giovedì grasso,
Ale


3 commenti:

  1. Ma maaa con quel cuore goloso,cosa son diventate💓Ora mi tocca provare la tua ricetta,sembra infinitamente più buona!Grazie a te mia cara

    RispondiElimina
  2. mamma mia!!! mamma mia!!! mamma mia!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissime con quella nota di giallo!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.