domenica 25 febbraio 2018

Bauletti di mousse al cioccolato fondente, mandorle affumicate e arancia

Riemergo dopo qualche giorno di assenza dopo il malore di mercoledì mattina.
Ho provato paura, disperazione in quegli attimi in cui ho sentito che non avrei potuto farcela da sola e questo mi ha letteralmente spiazzato.
Sono una persona che fa totalmente affidamento su sé stessa e quando ho capito che tutto ciò veniva meno, mi sono spaventata.
Per fortuna ho avuto gran prontezza di riflessi e nonostante la mia confusione sono riuscita a farcela da sola, qualche angelo deve avermi aiutato da lassù e lo ringrazio.
Nel frattempo, ho riflettuto molto e ho compreso che non siamo indistruttibili, come talvolta tendiamo a pensare.

Ecco perché in questi giorni non ho pubblicato nulla, perché ho preso la vita con ritmi più lenti e rilassati per evitare di stare male di nuovo ed eccomi qui in questa fredda domenica sera di fine febbraio.

Per la sfida n.70 di Mtc è prevista l'affumicatura casalinga spiegata egregiamente da Greta che ringrazio: una tecnica che spero di poter usare nuovamente per altre gustose e interessanti ricette future.

Per questa sfida ho deciso di affumicare le mandorle, le mie mandorle di Calabria, già buone da sole ma con l'aroma fumé sono davvero accattivanti e per terminare, ho pensato di metterle in un dessert insieme ad una mousse al cioccolato e arancia, uno strato di sponge cake e croccante di mandorle affumicate.

Una vera delizia!



BAULETTI DI MOUSSE AL CIOCCOLATO FONDENTE, MANDORLE AFFUMICATE E ARANCIA

Per 8 bauletti

200 ml di succo di arancia appena spremuto
2 tuorli 
80 g di zucchero
100 ml di panna montata
150 g di cioccolato fondente fuso
6 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda e ben strizzata
10 ml di latte intero

In una pentola scaldate il succo d'arancia, nel frattempo in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e unite il succo d'arancia, aggiungete il cioccolato fondente e mescolate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Unite al composto ormai tiepido la panna montata e la colla di pesce sciolta nel latte caldo, mescolate e fate riposare in frigo per circa 30 minuti.
Poi versate un primo strato di mousse nei vostri stampi emettete in freezer.

Per le mandorle affumicate a freddo (dry smoking)

200 g di mandorle con la pelle
4 cucchiai di chips di legno di ciliegio 
1 cucchiaio di mix di spezie Süße Geisha di Herbaria: cannella, fiocchi di maracuja, fiocchi di ananas e mango, fiocchi di banana, vaniglia, zenzero  e zucchero di canna.

Mettete sul fondo di una pentola capiente e larga una sorta di cestello formato con della carta di alluminio in cui metterete le chips di legno e le spezie.
Al di sopra metterete una piccola gratella che entra perfettamente all'interno della pentola dove poggerete le mandorle.
Accendete il fuoco e lasciate le chips di legno e le spezie nella pentola, quando inizierà la colonnina di fumo ponete velocemente la gratella con le mandorle e chiudete subito con il coperchio.
Spegnete il fuoco e lasciate le mandorle almeno 20 minuti a riposo, io ho optato per mezz'ora.
Trascorso questo tempo, ho lasciato che le mandorle si freddassero per poterle tritare grossolanamente al coltello, 150 g le utilizzate per l'interno dei bauletti mentre i restanti 50 g le ho messe in una padella con 10 g di burro e 30 g di zucchero per farle caramellare.
Una volta dorate, le ho poggiate su un foglio di carta forno e lasciate a raffreddare, con questo simil croccante ho coperto i bauletti una volta estratti dallo stampo.

Per la sponge cake 

100 g di burro morbido
100 g di zucchero semolato
2 uova leggermente sbattute
100 g di farina
5 g di lievito per dolci
scorza di un'arancia non trattata

Lavorate il burro a crema con lo zucchero e la scorza d'arancia, unite le uova  e mescolate bene, aggiungete la farina e il lievito setacciati insieme.
Stendete il composto su una teglia da forno coperta di carta forno e cuocete a 180° per 15-17 minuti.
Una volta raffreddato, tagliate il dolce in striscioline poco più piccole dei vostri bauletti in modo da poterli inserire all'interno.

Mettete le striscioline di sponge cake all'interno dello stampo, unite una manciata di mandorle affumicate fino ad arrivare ai 2/3 dello stampo.
Unite la mousse restante per coprire i bauletti e rimettete in freezer per almeno 1 ora.

Una volta estratti dallo stampo, servite i bauletti con il croccante di mandorle affumicate e decori di cioccolato.


Con questa ricetta partecipo all'Mtc di questo mese


Felice serata,
Ale





4 commenti:

  1. Mi hai fatto venire una gran voglia di provare ad affumicare anche io qualcosa... bellissimo dolce! A presto LA

    RispondiElimina
  2. Che splendore !!! Bravissima ALessandra!

    RispondiElimina
  3. A volte vedere che le forze ci mancano ci fanno capire che abbiamo anche noi bisogno di un attimo di pausa 😉
    I tuoi bauletti sono deliziosi e sembrano proprio volerci coccolare 😉
    Brava ciao Manu

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto questi tuoi bauletti profumati, amarognoli, ricchi. Mi piace anche molto la stratificazione per dare diverse consistenze e profumi, grazie :) riguardati adesso :*

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.