venerdì 12 gennaio 2018

Torta cremosa al vov, speculoos e arancia

Questa ricetta arriva direttamente da qui ed è stato il nostro dessert per il cenone del 24.
Cremosa, morbida e profumata, questo dolce ha tutto il profumo e il sapore del Natale.

Una torta a cui pochi sapranno resistere, credetemi!

Natale non è un giorno o una stagione, ma uno stato d'animo. 

                                       (Calvin Coolidge)



Per uno stampo di 24-26 cm di diametro

Per la base croccante agli speculoos

150 g di speculoos tritati finemente
75 g di burro
40 g di mandorle tostate e tritate


Per il biscuit alla cannella (22 cm di diametro)

5 uova
125 g di zucchero
50 g di amido di mais
100 g di farina 00 setacciata
5 g di cannella
70 g di burro fuso
1 pizzico di sale
4 gocce di estratto di vaniglia naturale
la scorza di mezzo limone
50 g di cioccolato fondente fuso

Per la mousse al cioccolato speziata

50 ml di vov
1 uovo
150 g di cioccolato fondente
300 ml di panna fresca
4 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda e ben strizzata
1 pizzico di cardamomo in polvere


Per la mousse all'arancia

100 ml di vov
400 ml di panna fresca
200 g di cioccolato bianco
100 ml di succo d'arancia appena spremuto
8 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda e ben strizzata
la scorza di mezza arancia
1 pizzico di anice stellato in polvere

Per decorare

scaglie di cioccolato fondente
fettine di arancia caramellate
stecche di cannella

Preparate il biscuit montando le uova con gli aromi e lo zucchero.
Mettete la ciotola a bagnomaria e montate ad una temperatura di 45°-50° fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Unite la farina e l'amido setacciati con delicatezza per non smontare il tutto.
Aggiungete il burro fuso e versate l'impasto in un ring di 22 cm di diametro.
Cuocete a 170° per circa 30 - 35 minuti.

Preparate la base croccante del dolce mescolando gli speculoos con le mandorle e il burro fuso.
Aiutandovi con un cucchiaio sistemate su uno stampo di silicone la base croccante distribuendo in maniera omogenea.
Fate solidificare in frigo per 15 minuti, poi versate il cioccolato fuso sopra la base e rimettete in frigo.

Per la mousse al cioccolato speziata, scaldate il vov e sciogliete all'interno la gelatina.
Fondete il cioccolato e lasciatelo intiepidire, unite le spezie e infine la panna montata ed infine la gelatina.
Spalmate la mousse ottenuta sopra lo strato di cioccolato croccante nello stampo e mettete in frigo per almeno 2 ore.

Per la mousse all'arancia, scaldate il vov e il succo di arancia e poi unitevi la gelatina ben strizzata.
Fondete il cioccolato bianco al microonde e unite gli aromi.
Montate la panna e aggiungete il cioccolato bianco insieme al succo e il vov.
Montate fino ad ottenere una mousse corposa ma morbida.

Stendete l'ultimo strato nello stampo di silicone e rimettete in frigo per almeno 2-3 ore.

Il dolce è pronto quando gli strati saranno compatti e la torta si estrae facilmente dallo stampo.

Io per questo dolce ho utilizzato lo stampo Perla 3D di Silikomart, dimezzando le dosi.

Servite con del cioccolato fondente al 70% grattugiato, decorando in superficie.




Vu auguro un dolce weekend,
Ale



4 commenti:

  1. Buongirno Ale è parecchio che ti seguo e devo farti i miei complimenti le tue ricette sono spiegate molto bene e nel complesso veloci e semplici alla portata di tutti,ora volevo chiederti una cosa riguardo questa torta che mi intriga molto e vorrei prepararla per il prossimo fine settimana,io ho un problema non riesco a trovare i biscotti speculoos mi puoi dire tu dove li trovi e nel caso come li posso sostituire,ringraziandoti ti auguro un 2018 bellissimo.Grazie ancora Gaby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gaby, io credo che gli speculoos che in tedesco vengono chiamati Spekulatius, tu possa trovarli al lidl. In caso contrario puoi prepararli in casa ma non ho una ricetta collaudata. prova a cercare nel web. un abbraccio e grazie dell'affetto

      Elimina
  2. Ale ma questa è un'opera d'arte!!!!!! Meravigliosa, perfetta e golosissima, sei super brava davvero! Baci

    RispondiElimina
  3. Ci sono tutti i profumi che io adoro mettere nei dolci: un concentrato di golosità.

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.