lunedì 15 gennaio 2018

Simil baiocchi

Biscotti friabili, burrosi e con tutto il sapore delle nocciole.
Se amate questo frutto secco, questi biscottini per voi sono l'ideale.
La ricetta è della mitica Paola, che a me manca tanto, spero torni presto a scrivere.



SIMIL BAIOCCHI

Per circa 35 biscotti

350 g di farina 00
80 g di nocciole pelate e tostate tritate finissime
1 uovo
1 tuorlo
120 g di zucchero a velo
150 g di burro morbido
50 g di fecola
crema di nocciola spalmabile q.b.

In una ciotola amalgamate la farina e la fecola, unite le nocciole mescolate allo zucchero a velo, aggiungete il burro, l'uovo e il tuorlo fino ad ottenere una frolla morbida ma omogenea.
Fate riposate la pasta per un'ora in frigo,
Trascorso questo tempo, stendete la pasta col matterello, ricavate dei dischetti di frolla di uno spessore di 5 mm. La metà de dischetti, incidetela con un disco leggermente più piccolo e fate cinque fori centrali a stella ( io ne ho fatti 4 per sbaglio).
Mettete i biscotti su una teglia coperta di carta forno e fate riposare per mezz'ora in frigo.
Cuocete a 180° per circa 10-12 minuti, i biscotti dovranno solo dorare.
Una volta pronti e freddi, farcite con la crema di nocciole accoppiando i due tipi di dischi, facendo una leggera pressione per far uscire la crema dai fori.
Serviteli con un tè o una cioccolata calda.


Vi ricordo che oggi è l'ultimo giorno per partecipare al mio contest



Affrettatevi!

Ale


4 commenti:

  1. Ma quanto sono carini, sembrano proprio quelli che si comprano. E sicuramente sono mille volte più buoni. Io ci avevo provato una volta ma mi si erano chiusi i buchini

    RispondiElimina
  2. Adoro i baiocchi e non sai quante volte ho pensato di replicarli in casa..questa ricetta è perfetta :-) Grazie Ale e felice settimana <3

    RispondiElimina
  3. Sono perfetti amica mia, davvero!
    Che brava sei...
    Bacione

    RispondiElimina
  4. questi sono una vera bontà! hanno un aspetto meraviglioso. Brava Ale!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.