mercoledì 6 dicembre 2017

Zuppa di pomodori tiepida con bocconcini di mozzarella

Questa zuppa è fatta con dei pomodori speciali, quelli che i miei suoceri mi hanno portato in regalo dall'Albania e che durante l'anno coltivano con amore e passione.

Questa zuppa è davvero deliziosa, provatela, non ve ne pentirete.

Qui sotto trovate alcune foto dell'orto dei miei suoceri, a loro mando un forte abbraccio perché mi mancano tantissimo.


ZUPPA DI POMODORI TIEPIDA CON BOCCONCINI DI MOZZARELLA

Per 4 persone

1 kg di pomodori maturi bio
800 ml di brodo vegetale fatto in casa
1 cipolla rossa
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di zucchero
100 ml di panna fresca
3 cucchiai di olio evo
sale
pepe
origano
basilico fresco
bocconcini di mozzarella

Lavate i pomodori e metteteli in acqua bollente per qualche minuto, pelateli e teneteli da parte.
In una pentola soffriggete l'aglio e la cipolla e unite i pomodori, fateli ammorbidire, poi unite il brodo caldo e lo zucchero.
Quando i pomodori saranno cotti e appassiti, frullate il tutto con il minipimer fino ad ottenere una crema, unite la panna e aggiustate di sale e pepe e terminate con basilico e origano.
Servite tiepida con bocconcini di mozzarella.









Buona giornata e felice mercoledì,
Ale

3 commenti:

  1. Deve essere molot buono ma, non ci capisce nemmeno il mio medico che la salsa o questo fatto con pomodori freschi ho un rientro di gastrite ma se uso quello in scatola NO. Mi attira ma penso che con pomodoro in scatola non sia la stessa cosa. Buona serata cara un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. CHe bella la ricetta e che bello l'orto peccato non avere qui pomodori, magari la tengo in servo per l'estate... Che fortuna avere delle persone speciali accanto... io soffro invece tanto la mancanza dei miei ... vivere lontana da casa con persone completamente diverse da quelle con cui sei cresciuta e con valori profondamente diversi dai nostri. A presto LA

    RispondiElimina
  3. Una versione invernale del gazpacho: mi piace!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.