giovedì 28 dicembre 2017

Torta bergamotta di Angelo Musolino

Oggi è la giornata del bergamotto secondo il Calendario del Cibo Italiano .
Uno dei miei frutti preferiti, dal profumo inebriante, perfetto in cucina e nei dolci.
Frutto di esclusiva produzione calabrese, esattamente della zona di Reggio Calabria, è utilizzato dalle migliori case cosmetiche di tutto il mondo per la realizzazione di profumi.
Chi legge il mio blog sa che amo il bergamotto, con cui ho realizzato numerose ricette.

Oggi rendo onore a questo straordinario agrume dalle proprietà antiossidanti con una torta di Angelo Musolino, pasticcere della Mimosa di Reggio Calabria.

Una vera delizia, provatela.

TORTA BERGAMOTTA DI ANGELO MUSOLINO

Per una torta di 20 cm di diametro (possibilmente a forma di cupola)

200 g di burro
200 g di uova (4 uova medie circa)
200 g di zucchero a velo
120 g di farina 00
90 g di farina di mandorle
20 g di miele di acacia
la scorza di 2 bergamotti oppure 8 gocce di olio essenziale di bergamotto
5 g di lievito

Per la copertura

200 g di cioccolato bianco
3 gocce di olio essenziale di bergamotto
poco colorante verde
20 ml di latte tiepido
25 ml di olio di semi di girasole
mandorle affettate tostate per decorare

Montate il burro con lo zucchero a velo e gradatamente Aggiungete le uova il miele e la scorza di bergamotto.
Aggiungete la farina di mandorle e per ultima la farina setacciata insieme al lievito.
Versate l'impasto in uno stampo  imburrato e infarinato e cuocete a 170° per circa 45-50 minuti.
Vale la prova stecchino.
Una volta cotta e fredda, estraete la torta dallo stampo e mettetela in freezer per circa 30 minuti.
Nel frattempo fondete il cioccolato bianco e inserite poco latte con un po' di colorante in modo tale da colorare il cioccolato di un verde chiaro. Unite poco olio essenziale di bergamotto e l' olio di semi di girasole per rendere la glassa fluida e morbida.
Glassate la torta versando il cioccolato  direttamente sul dolce e decorate con scaglie di mandorle al centro.




9 commenti:

  1. FAvoloso questo dolce!! Chissà che profumo. Per me invece il bergamotto fresco è stata una scoperta, me ne sono subito innamorata e non lo mollo più. Questo dolce s'ha da fare presto!!

    RispondiElimina
  2. Molto buona e bella da vedere. Buon Anno a te e Famiglia un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Io mi sono limitata ad un contributo storico visto che di bergamotti da me neppure l'ombra, per ora...

    RispondiElimina
  4. Sono in estasi! E' magnifica! Sei sempre bravissima. Grazie per questa splendida e profumatissima ricetta.

    RispondiElimina
  5. Grazie a te ho scoperto il bergamotto cara amica, e ti ringrazio di cuore!
    Questo dolce dev'essere fantastico...complimenti come sempre!

    RispondiElimina
  6. Immagino il profumo di questa torta! Mi piacerebbe tanto poterla replicare ma il bergamotto proprio non si trova. Abbiamo pure provato a far attecchire una pianta in giardino, ma non viene!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia e che profumo questa torta... una vera delizia da assaggiare assolutamente. A presto e tanti auguri LA

    RispondiElimina
  8. Ti è riuscita davvero bene, brava!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.