venerdì 17 novembre 2017

Torta all'arancia, mandorle e yogurt

Una torta soffice, morbida e profumatissima, che mi ricorda i sapori di quando ero bambina, di quando io e la mia amica Marialuisa preparavamo le torte per le festicciole a scuola e ci divertivamo un sacco.
A lei oggi è dedicato questo dolce perché è proprio il suo compleanno.

In onore dei vecchi tempi.


TORTA ALL'ARANCIA, MANDORLE E YOGURT (liberamente ispirata da qui)

Per uno stampo a ciambella di 24 cm di diametro

200 g di farina
100 g di fecola di patate
100 g di mandorle pelate e tritate finemente
300 g di zucchero
3 uova medie
il succo e la scorza di 2 arance non trattate
100 g di yogurt bianco denso
250 ml di olio di semi di girasole
1 pizzico di sale
16 g di lievito per dolci

Per la decorazione

150 g di zucchero a velo
poca acqua
ciliegine candite
fettine di arancia

Tritate le mandorle con un cucchiaio di zucchero, unitele alla farina, la fecola e il lievito.
Sbattete le uova nella planetaria con lo zucchero rimanente e unite scorza e succo d'arancia.
Lavorate le uova fino a che non saranno gonfie e spumose.
Mentre lavorate le uova unite a filo l'olio e lo yogurt e il pizzico di sale.
A questo punto aggiungete gli ingredienti secchi e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versate in uno stampo a ciambella precedentemente imburrato e infarinato e cuocete a 180° per circa 40 - 45 minuti.
Vale la prova stecchino.

Una volta cotta e ormai fredda, estraete la torta dallo stampo e decoratela preparando la glassa di zucchero a velo e acqua e ultimando con le fettine di arancia e ciliegine.

Vi auguro un dolce fine settimana,
Ale



6 commenti:

  1. Con questi ingredienti il risultato è assicurato!

    RispondiElimina
  2. Bellissima... e sopratutto buonissima e profumatissima... un dolce perfetto per metterti di buon umore! A presto LA

    RispondiElimina
  3. Bellissima! E che profumo :)

    RispondiElimina
  4. Ha un aspetto magnifico...immagino che buon profumo con l'arancia!
    Ti va uno scambio d'iscrizioni con GFC e G+ ? Fammi sapere sul mio blog, sarò felice di ricambiare!

    My Tester Food

    RispondiElimina
  5. Ciao,bellissima ricetta però è possibile sostituire l' olio con il burro😏? So che non è tutta salute ma non mi piace molto l' olio nei dolci...grazie mille. Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lele ti consiglio di lasciare la ricetta invariata perché se utilizzi l'olio di semi di girasole, come ho fatto io, all'interno del dolce non si sente affatto.

      Elimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.