lunedì 20 novembre 2017

Pane ai fiocchi di patate

Un pane ottimo, morbido dentro e croccante fuori.
Fatto così per caso per smaltire dei fiocchi di patate quasi in scadenza, è venuto fuori questo pane meraviglioso.
Morbido e fragrante, sarà la coccola giusta per ogni occasione.


PANE AI FIOCCHI DI PATATE

250 g di farina di manitoba
200 g di  farina 00
4 g di lievito di birra fresco
10 g di miele millefiori
2 cucchiai di olio evo
250 - 300 g di acqua tiepida
65 di fiocchi di patate (quelli per fare il puré)
8 g di sale


Sciogliete il lievito con poca acqua, poi mescolate le farine e i fiocchi di patate, versatele in una terrina molto ampia e unite il lievito sciolto.
Al centro del mucchio, praticate un buco e versate il miele e l'olio. Amalgamate con una forchetta, poi unite gradatamente l'acqua tiepida e il sale.
Lavorate l'impasto sul piano di lavoro per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi e riavvolgendolo e sbattendolo sul piano.
Dopo averlo lavorato, mettetelo di nuovo nella terrina, coperta da pellicola e da un canovaccio.
Fate lievitare per 8 ore in un luogo chiuso e privo di correnti, fino a che non avrà triplicato il suo volume.
Trascorso questo tempo,formate due pagnotte dello stesso peso, infarinatele sufficientemente e praticate una croce in superficie con l'aiuto di un coltello.
Fate lievitare mezz'ora, poi cuocete in forno caldo a 200° per circa 20 -25 o finché non sarà dorato sopra e sotto.


Vi auguro un felice inizio settimana,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.