lunedì 2 ottobre 2017

Torta al latte condensato e vaniglia

Una torta morbida, soffice e profumata, ai miei bambini è piaciuta tantissimo e spero piaccia anche a voi.
Il dolce non è affatto leggero e ipocalorico, ma vi posso assicurare che è davvero delizioso.
Con un ciuffo di panna e un po' di frutta fresca, vi stupirà.


TORTA AL LATTE CONDENSATO E VANIGLIA

Per uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro

250 g di burro a temperatura ambiente
120 g di zucchero semolato
4 uova medie
250 g di latte condensato denso in lattina ( se ne avete uno liquido aumentate di 50 g la quantità di farina)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia in bacca Panenangeli
200 g di farina 00
2 cucchiaini di lievito in polvere Panenangeli

panna fresca montata
kiwi
arilli di melagrana

Nella planetaria con le fruste lavorate a crema ad alta velocità il burro e il zucchero, unite il latte condensato e lavorate ancora qualche minuto.
Unite le uova, una per volta, finché il precedente non si sia del tutto assorbito, setacciate a parte la farina e il lievito e uniteli al composto, ultimando con la vaniglia.
Amalgamete bene fino ad ottenere un impasto cremoso e corposo.
Versate nello stampo imburrato e infarinato e cuocete a 180° per circa 45 minuti.
Una volta fredda ed estratta la torta dallo stampo, servite con panna fresca e fettine di kiwi e arilli di melagrana.



Vi auguro un felice lunedì,
Ale

5 commenti:

  1. Invitantissima questa torta... non ho mai usato il latte condensato ma la tua ricetta è buonissima! A presto LA

    RispondiElimina
  2. Ho giusto il barattolo da terminare ^-^ di latet condensato e i suoceri in arrivo ! quasi quasi ci provo!!! sempra deliziosa :) buon lunedi cara

    RispondiElimina
  3. Felice giorno a te tesoro, questo dolce deve essere la fine del mondo, mmmmm...
    Bacio grande!

    RispondiElimina
  4. Se non è ipocalorica allora la faccio anch'io :) molto carina questa ricetta. Buona giornata. Eleonora

    RispondiElimina
  5. Deve essere deliziosa. Sembra quasi una torta margherita. Molto carina anche la decorazione

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.