venerdì 1 settembre 2017

Confettura di pesche selvatiche e miele di acacia e gita da Mielizia

Prima di partire, mio zio Franco ci ha regalato una cassetta di pesche del mio paese, Magisano, piccole, chiare con sfumature di rosso, succose e squisite.
Vista l'ingente quantità, oltre a mangiarle al naturale, ho deciso di prepararci della confettura, utilizzando quantitativi uguali di zucchero e miele di acacia Mielizia, inutile dirvi che è veramente squisita.
Dolce il giusto ma non troppo, con leggero aroma vanigliato e tutto il sapore della buona frutta.

E voi avete già pensato alla vostra ricetta per il contest #SummerMielizia? Dai che avete tempo fino al 21 settembre.




CONFETTURA DI PESCHE SELVATICHE E MIELE DI ACACIA
Per 2 kg di frutta

2 kg di pesche selvatiche al netto degli scarti
il succo di 2 limoni filtrato
400 g di zucchero semolato
400 g di miele di acacia Mielizia

Mettete le pesche tagliate a tocchetti in una ciotola capiente e irroratele con il succo di limone, unite lo zucchero e il miele e mescolate bene.
Lasciate macerare in una terrina le pesche per almeno una notte in frigo (circa 6 - 7 ore).
Il giorno dopo mettete la frutta in una pentola  dal fondo spesso cuocete a fuoco moderato, continuando a mescolare per circa 40 minuti.
Appena inizia a bollire, abbasssate il fuoco al minimo e lasciate cuocere ancora fino a che la confettura non presenterà un aspetto "gelificato".
 La vostra confettura sarà pronta quando mettendo una goccia di confettura su un piatto non si spargerà all'interno ma rimarrà solida.
Se non amate i pezzi di frutta, come i miei bambini, prima di mettere la confettura nei vasetti, frullate il tutto con l'aiuto di un minipimer.
Versate la confettura calda nei barattoli sterilizzati e ancora caldi coprite con il coperchio, lasciando a testa in giù per creare il sottovuoto.



 
Data la grande quantità di miele in questa confettura, il periodo di conservazione è sicuramente minore rispetto ad una confettura "solo zucchero" ma sentirete che è talmente buona che terminerà prestissimo.



 
 
Giorno 18 luglio ho avuto il piacere e l'onore di visitare l'azienda Mielizia, con la quale collaboro da oltre un anno.
 
La giornata è stata bellissima, interessante e mi ha aperto un mondo, un nuovo modo di vedere le cose.
Il presidente del consorzio Conapi ci ha spiegato con passione il suo amore per le api e con quanta disciplina, ordine e meticolosità lavorano questi insetti preziosi.
 
Abbiamo visitato il parco delle api e lo stabilimento e personalmente sono rimasta molto colpita dalla professionalità e dalla cordialità di tutto lo staff.
Oltre a degustare un'ampia varietà di mieli, mi sono divertita tantissimo.
Anche il pranzo è stato a base di miele e alcuni piatti presto li replicherò.









 La giornata è stata anche una fantastica occasione per conoscere nuovi blogger, un bel gruppo di persone simpatiche e alla mano.
 
È stata davvero una giornata fantastica.
 
Grazie Mielizia!
 


Vi auguro un felice weekend e aspetto la vostra proposta per  #SummerMielizia,
non deludetemi! ;)


Ale 

2 commenti:

  1. Bella idea quella di sostituire parte dello zucchero con il miele. Devo assolutamente provare !

    RispondiElimina
  2. Ricetta super golosa e bello il servizio.
    Felice w.e., Lorena

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.