venerdì 4 agosto 2017

Torta fredda simil Kinder Cereali

Questa torta è una delizia, soprattutto per i più golosi.
Chiedo scusa per le foto che non sono bellissime ma purtroppo ho scattato di fretta.
Le mie vacanze iniziano domani e sono un po' di corsa.

Auguro a tutti voi un felice agosto!



TORTA FREDDA SIMIL KINDER CEREALI

Per una torta di 20 cm di diametro

160 g di cioccolato al latte fuso
20 g di riso soffiato
20 di frumento soffiato
2 cucchiai di miele di acacia

50 g di cioccolato al latte fuso per isolare la base

Per la crema

500 g di mascarpone
80 ml di latte evaporato
80 g di zucchero a velo

Per la copertura

100 g di cioccolato bianco fuso
40 ml di latte intero
100 di cioccolato al latte
40 ml di latte intero

riso soffiato e barrette per decorare

In una ciotola unite i cereali insieme al cioccolato al latte e il miele, mescolate bene e mettete il composto in uno stampo a cerniera livellandolo con un cucchiaio per creare la base.
Mettete in frigo 15 minuti e nel frattempo preparate la crema.
Dopo che la base si sarà solidificata, unite 50 g di cioccolato al latte fuso per isolare la base dalla crema, rimettete in frigo.
Montate il mascarpone con le fruste, unite il latte evaporato e aggiungete lo zucchero a velo, otterrete una crema gonfia e corposa.
Trasferite la crema nello stampo livellando bene con una spatola e lasciate per qualche ora.
Preparate le due creme mescolando bene il cioccolato bianco fuso con 40 ml di latte e versatela sulla superficie della torta, mettete in frigo per 20 minuti.
Ripetete la stessa operazione con il cioccolato al latte e versate in superficie.
Servite la torta lasciando ammorbidire qualche minuto fuori dal frigo, decorate con riso soffiato e barrette di cioccolato.


 
Buona giornata e a presto,
Ale


2 commenti:

  1. Ma molto più buona di un kinder cereali

    RispondiElimina
  2. Oh mamma Ale, come fai a dire che le foto non sono bellissime?!! Rendono invece la golosità del soggetto :-P
    Buone vacanze <3

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.