mercoledì 12 luglio 2017

Cheesecake al pistacchio

Con questo caldo l'unica soluzione è una fresca cheesecake senza cottura...
Questa al pistacchio, poi vi farà perdere la testa, fidatevi della sottoscritta.

È troppo buona, provatela!




CHEESECAKE AL PISTACCHIO

 Per una torta di 18 cm di diametro

Per la base

200 g di biscotti (digestive o frollini)
100 g di burro fuso
15 g di miele di acacia

Per la crema

300 g di yogurt greco
350 di mascarpone
350 g di crema di pistacchio di Bronte Aroma Sicilia
30 g di zucchero a velo
2 cucchiai di granella di pistacchio di Bronte Aroma Sicilia
4 g di gelatina in fogli ammollata e ben strizzata
20 ml di latte caldo

Per terminare

ribes rosso
granella di pistacchio di Bronte


Tritate finemente nel mixer i biscotti, metteteli in una ciotola e unite il miele e il burro.
Mescolate bene e  con la forchetta mettete il composto nello stampo a cerniera e adagiatelo in maniera omogenea formando la base biscottata per la vostra torta. Mettete lo stampo in frigo per circa 15 minuti.
Preparate la crema lavorando con le fruste lo yogurt e il mascarpone, unite la crema ammorbidita e aggiungete lo zucchero a velo, stemperate bene la gelatina nel latte caldo e unitela alla crema.
Avrete una crema corposa e ben montata. Unite per ultima la granella di pistacchio e mescolate.
Stendete la crema ottenuta sulla base di biscotto e fate riposare in frigo per almeno 2-3 ore.
Servite dopo qualche ora con ribes rosso in superficie e granella di pistacchio.




2 commenti:

  1. Ciao Ale, non ho dubbi che sia divina, adoro il pistacchio, ne prendo nota!!!

    RispondiElimina
  2. Che buonaaaaaaaaaaaaaaa e che bella... da siciliana sarò di parte ma i dolci al pistacchio sono spettacolari! A presto LA

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.