martedì 4 luglio 2017

Canaletto, l'aperitivo al lampone

Oggi per il Calendario del Cibo Italiano si festeggia la giornata nazionale dell'aperitivo.
Il mio preferito è il Canaletto, prosecco freddissimo con purea o sciroppo di lamponi.
La percentuale da seguire è del 70% di prosecco e 30% di lamponi.
Il gusto speciale e profumato dei lamponi renderà questo aperitivo indimenticabile.
Provatelo e non ve ne pentirete.
Il Canaletto ha origini probabilmente veneziane e deriva dal nome dell'omonimo artista veneziano ( il cui nome originale è Giovanni Antonio Canal, pittore e incisore).

Ideale da abbinare con salumi e formaggi, con stuzzichini di pasta sfoglia, appetizer a base di salmone affumicato, sentirete che delizia.
E ora andate a cliccare qui per vedere gli altri fantastici aperitivi che i miei compagni di avventura hanno preparato.


APERITIVO CANALETTO

Per 1 litro

700 ml di prosecco freddissimo
300 ml di sciroppo di lamponi oppure purea di lamponi + 100 g di zucchero
qualche lampone e fogliolina di menta per decorare

Per prima cosa mettete i flute in frigo qualche ora prima di servire.
Frullate i lamponi in un un mixer insieme allo zucchero.
Preparate i vostri flute versando la purea di lamponi e poi terminando con il prosecco.
Servite freddo.

Buon aperitivo!




Questa ricetta partecipa al Calendario del Cibo Italiano
Buona giornata,
Ale

7 commenti:

  1. Buono....e poi mi sa proprio molto da aperitivo femminile!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. bello, buono e raffinato. Potrebbe essere il cocktail adatto ad un ricevimento o ad un incontro fra ladies.
    Lo trovo sofisticato, con quel bellissimo tono di rosa. E poi prosecco e lamponi e di meglio non c'è. salute!

    RispondiElimina
  3. Mamma che buono! sai che non avrei mai pensato ad un tale abbinamento, e invece! quelle bollicine rosate... quei piccoli lamponi ne vorrei un po'!

    RispondiElimina
  4. Deve essere buonissimo ! non sapevo proprio si chiamasse Canaletto, anche se penso che sia un aperitivo molto usato sopratutto nei ricevimenti matrimoniali.. complimenti ;)

    RispondiElimina
  5. Non amo i frutti rossi nei cocktail, ma credo che il lampone potrebbe farmi cambiare idea, con la sua nota acidula e fresca che cambia i connotati al prosecco (ingrediente che invece amo nei drink).
    Bellissimo cocktail, ed elegante presentazione :)

    RispondiElimina
  6. E che colori! Lo voglio provare. Li vorrei provare tutti...

    RispondiElimina
  7. Da mezza veneta e adoratrice di lamponi, il mio frutto preferito, non posso che chiedere subito il bis! :-))

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.