giovedì 6 luglio 2017

Bucatini all'amatriciana

Uno dei piatti più buoni della tradizione italiana.
Un piatto semplice che ha bisogno di pochi ingredienti ma di qualità.

Sentirete che bontà!



BUCATINI ALL'AMATRICIANA

Per 4 persone

320 g di bucatini
200 g di guanciale tagliato a dadini
150 g di pecorino romano grattugiato
1 peperoncino
250 g di polpa di pomodoro fine

In una padella fate rosolare il guanciale col peperoncino finché non avrà rilasciato il suo grasso e sarà diventato croccante.
Togliere il guanciale dalla padella e tenetelo al caldo possibilmente coperto.
Nella padella dove avete rosolato la pancetta mettete la polpa di pomodoro e fatela cuocere. Una volta terminata la cottura, unite il pecorino fino ad ottenere un sugo cremoso e di un rosso vivo, unite il guanciale e mescolate.
Cuocete al dente i bucatini in abbondante acqua salata.
Condite la pasta con la salsa e servite subito.


                      Buona giornata.
                              Ale

5 commenti:

  1. Un classico intramontabile, adoro!!!!

    RispondiElimina
  2. Questo è uno dei piatti della cucina italiana che amo pazzamente e che voglia che mi hai messo tesoro!Baci,Imma

    RispondiElimina
  3. C'è un perchè se i grandi classici sono appunto dei classici. La semplicità crea spesso piatti superlativi

    RispondiElimina
  4. Guardo la foto e penso: che poesia!!!! La tradizione vince sempre! Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Questo è in assoluto il piatto preferito da mio marito, ed io...devo ammetterlo, non sono bravissima nella sua realizzazione!
    Non mi viene mai come lui lo vorrebbe ahimè...meglio farmi fare un risotto, da buona lombarda polentona ;)
    Dai passamene un piatto che così lo faccio contento, ahahahahah
    Bacioni grandi tesoro bello e buon pomeriggio

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.